132 CONDIVISIONI
20 Novembre 2021
20:27

Valeria Marini: “Mi sono operata d’urgenza, ho rischiato di perdere l’occhio sinistro”

Ospite della puntata di sabato 20 novembre di Verissimo è stata Valeria Marini. La showgirl racconta il delicato intervento che ha subito e parla della sua esperienza a Supervivientes.
A cura di Ilaria Costabile
132 CONDIVISIONI
 

Valeria Marini è stata ospite nel salotto di Silvia Toffanin nel pomeriggio di sabato 20 novembre. La showgirl si è presentata con un occhio bendato a seguito di un'operazione e nel talk di Canale 5 ha raccontato cosa è accaduto in questi mesi, dopo il ritorno da Supervivientes, in cui ha mostrato un lato ancora più energico della sua personalità.

L'intervento all'occhio

"È stato un periodo tosto" così esordisce Valeria Marini parlando di tutto quello che ha vissuto in questi mesi. La showgirl racconta su richiesta della conduttrice il motivo per cui porta una benda sul volto: "Ho dovuto fare un intervento d’urgenza perché avevo un foro maculare anche grave ho rischiato di perdere l’occhio sinistro, ho avuto molta paura. Era un intervento molto delicato, ma è andata bene, dopo due ore e mezza di intervento". L'operazione risale al 28 ottobre, ma la riabilitazione richiederà un bel po' di tempo, affinché tutto ritorni man mano al suo posto.

L'esperienza a Supervivientes

Il problema era sopraggiunto già in Honduras: "Tornata da Supervivientes mi avevano detto che avevo qualcosa. Ma io avevo preso la questione sottogamba". Arrivata in Italia, però, quanto le avevano detto i medici spagnoli è stato poi confermato:

Il mio oculista mi ha riscontrato questo problema, dicendomi che mi dovevo operare, anche allora non ero proprio sicura, giorno dopo giorno vedevo sempre peggio, mi sono operata e ora sto meglio. Adesso sto meglio con l’occhio coperto, ho dovuto mettere una lente, prima vedevo abbastanza bene. Uno riflette e dice “meglio risolverli il problemi”, quando passi dei momenti di difficoltà poi dopo rinasci.

L'esperienza a Supervivientes, ovvero l'Isola dei Famosi in versione spagnola, è stata però stimolante, nonostante non si trattasse della prima esperienza isolana per Valeria Marini, che già nel 2012 aveva preso parte all'edizione italiana. Un reality in cui si è fatta conoscere e dove non sono mancati battibecchi con i concorrenti:

Sono entrata a Marzo e sono uscita dopo tre mesi a giugno. Avevo bisogno di staccare, mi ha fatto anche bene sotto certi punti di vista. La situazione di mia madre ha preso la strada giusta, quando ci sono le cose familiari ti coinvolgono e ti tolgono un po’ le forze e poi non devi mollare, quando la situazione ha ripreso un equilibrio, sono scappata. È stata una bella esperienza, mi ha aperto anche una fetta di spettacolo come quello della Spagna.

Valeria Marini è l'amore

Sul versante amoroso nulla da segnalare per Valeria Marini che, dopo alcune storie finite dopo qualche tempo, rivela di essere diffidente. Alla conduttrice di Canale 5 la showgirl ha confessato: "L’amore oggi vediamo, appena riprendo la vista. Sono single. Diciamo che adesso sono in ripresa. Dico la verità io sono spaventata dall’amore, sono sempre alla ricerca dell’amore, ma poi pensavo come quel famoso film di Troisi che era amore e invece era un calesse. Sono io che sono spaventata dall’amore, poiché sono fragile non voglio più prendermi delusioni, anche se ci spero sempre. Ho dato tanto amore, forse con troppa leggerezza, mi piace regalare leggerezza e felicità e quindi sto bene se la ricevo". 

 
132 CONDIVISIONI
Valeria Marini e la foto con l'occhio bendato: "Operata d'urgenza, rischiavo di perdere la vista"
Valeria Marini e la foto con l'occhio bendato: "Operata d'urgenza, rischiavo di perdere la vista"
Valeria Marini ai Soliti Ignoti con la benda all'occhio dopo l'intervento
Valeria Marini ai Soliti Ignoti con la benda all'occhio dopo l'intervento
Perché Valeria Marini ha un occhio bendato al Grande Fratello Vip 2021
Perché Valeria Marini ha un occhio bendato al Grande Fratello Vip 2021
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni