104 CONDIVISIONI
30 Marzo 2021
14:05

Valeria Fabrizi si scusa dopo aver usato ‘neg*a’ in tv: “Un’espressione infelice da non ripetere”

Valeria Fabrizi si scusa dopo la polemica nata in seguito alla sua ospitata nello show di Francesca Fialdini, dove ha utilizzato in maniera inappropriata il termine “neg*a”, dalla spiccata connotazione razzista. L’attrice ha dichiarato di essere “addolorata” e ha aggiunto: “È stato uno scivolone involontario che non fa parte della mia anima”.
A cura di Ilaria Costabile
104 CONDIVISIONI

Dopo l'ospitata in tv nel programma del sabato pomeriggio, Da Noi a ruota libera, condotto da Francesca Fialdini, l'attrice Valeria Fabrizi è finita al centro di svariate polemiche per l'utilizzo inappropriato della parola "neg*a". L'interprete della fiction di successo Che Dio ci aiuti, dove veste i panni di Suor Costanza, ha deciso di esprimersi in prima persona sull'accaduto, porgendo le sue scuse attraverso un messaggio pubblicato sul suo profilo Instagram ufficiale, dove spiega che si è trattato di un terribile errore.

Le scuse di Valeria Fabrizi

Sono scuse sentite quelle che Valeria Fabrizi firma sui suoi profili social, con cui vuole chiarire la sua posizione in merito ad uno spiacevole accadimento verificatosi lo scorso sabato pomeriggio, dove ha utilizzato una terminologia più volte messa sotto accusa in altre circostanze, perché considerata razzista. La donna ribadisce si sia trattato di un errore e non di un attacco voluto, come scrive chiaramente: "Sono molto addolorata . Il colore della pelle per me è indifferente e chi mi conosce sa che scelgo le persone per il loro cuore. È stato uno scivolone involontario che non fa parte della mia anima. Un’espressione infelice che non si deve ripetere . Mi scuso con tutti …, vi abbraccio sempre con affetto". 

Cosa era accaduto da Francesca Fialdini

Nel corso della trasmissione, infatti, l'attrice commentando una foto che la ritraeva insieme a suo marito, Tata Giacobetti, ha pronunciato la frase finita nel mirino: "Lì non sono bellissima. Sembro una neg*a, una ragazza di colore". Sebbene sul momento non ci siano stata nessuna reazione immediata da parte della conduttrice del programma, le polemiche sono state innescate subito dopo la messa in onda, dove molti hanno mostrato indignazione per la leggerezza con cui è stato utilizzato un termine connotato come razzista e che dovrebbe essere abolito dal linguaggio comune.

104 CONDIVISIONI
"Sembri autistico": al GF Vip le scuse di Samantha De Grenet
"Sembri autistico": al GF Vip le scuse di Samantha De Grenet
17.116 di Mediaset
Aveva definito Melania Trump una “escort”, Alan Friedman si scusa: “Una battuta infelice”
Aveva definito Melania Trump una “escort”, Alan Friedman si scusa: “Una battuta infelice”
Valeria Fabrizi: "Suor Costanza ha cambiato la mia vita, io sono proprio come lei"
Valeria Fabrizi: "Suor Costanza ha cambiato la mia vita, io sono proprio come lei"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni