Le anticipazioni della soap ‘Una vita‘, relative agli episodi in onda da lunedì 2 settembre a venerdì 6 settembre, svelano che Riera farà a Diego e Blanca importanti rivelazioni su Samuel. Li informerà che è stato lui a pianificare il loro incidente in carrozza e a gettare Diego dal dirupo. L'appuntamento è alle ore 14:10 su Canale5.

Lunedì 2 settembre 2019

Casilda e Lolita sono molto preoccupate. Le due donne hanno notato un comportamento insolito in Servante. L'uomo sembra essere molto più strano del solito. Casilda e Lolita passano in rassegna tutti gli ultimi accadimenti cercando di trovare una spiegazione plausibile, senza giungere a una conclusione. Si chiedono che cosa stia tramando.

Martedì 3 settembre 2019

Diego e Blanca, una volta entrati in possesso della lettera di Riera, decidono di tenerla nascosta a Samuel. Diego, inoltre, fa una importante scoperta che rende la figura di Samuel sempre più carica di ombre. La scrittura del fratello, infatti, corrisponde perfettamente con quella presente nelle lettere attribuite a Jaime.

Mercoledì 4 settembre 2019

Tramite una lettera, Riera fa una richiesta ben precisa a Diego. Gli chiede la possibilità di incontrarlo. I suoi toni mettono in allarme Diego. Riera, infatti, sostiene di essere a conoscenza di una questione estremamente delicata. Ha urgenza di parlargliene al più presto. Gli anticipa che ciò che ha da dirgli riguarda Samuel.

Giovedì 5 settembre 2019

Cesareo rende la sua testimonianza. Così, Felipe riesce a fare assolvere Pena dall'accusa di omicidio. Finalmente può tirare un sospiro di sollievo. Intanto, arriva il giorno del delicato intervento agli occhi di Arturo. Tuttavia, le notizie non sono delle migliori. Il dottor Taronji non è riuscito a rimuovere del tutto le cataratte.

Venerdì 6 settembre 2019

Riera fa una importante rivelazione a Blanca e Diego. Assicura loro, infatti, che è stato proprio Samuel a pianificare l'assalto alla loro carrozza. Sempre Samuel è il responsabile dell'incidente avvenuto al fratello Diego. È stato lui, infatti, a gettarlo dal dirupo.