Come aveva anticipato Fanpage.it, Bianca Guaccero ed Enrico Ruggeri tornano insieme in tv con una nuova edizione di "Una storia da cantare", il programma che ripercorre le tappe della musica italiana, ricordando i grandi artisti che l'hanno segnata. Il primo appuntamento è per sabato 22 febbraio in prima serata su Rai1, alle 21.25, con uno speciale dedicato a Mina, la regina della canzone nel nostro paese. Sarà un viaggio nella sua musica, dall'iconica "Tintarella di luna" del 1060, passando per "Grande grande grande", "Un anno d'amore", "E se domani", "Città vuota, "Sono come tu mi vuoi", fino alla più recente "Luna diamante", scritta per lei da Ivano Fossati.

Gli interpreti della prima puntata

Sarà una grande festa quella dedicata a Mina, per tenere vivo il suo ricordo. Oltre a Bianca Guaccero e a Enrico Ruggeri nel ruolo del conduttore, parteciperanno molti interpreti, affiancati ancora una volta dalla band diretta da Maurizio Filardo. Per questo primo appuntamento ci saranno Tosca, Stefano BollaniLucia Ocone, Gino Paoli e Danilo Rea, Francesco Renga, Nina Zilli, Simona Molinari, Le Vibrazioni, Irene Grandi, Marco Masini, Nicky Nicolai, Fausto Leali, Arisa e Federico Poggipollini, Mauro Coruzzi, Chiara Galiazzo, Mietta e Mondo Marcio. Come sempre, anche il pubblico sarà chiamato a partecipare, condividendo commenti e ricorsi legati agli artisti e ai loro intramontabili brani, lanciando l'hashtag #unastoriadacantare.

Il successo della prima edizione

La prima edizione di "Una storia da cantare" era stata un successo. Andata in onda dal 16 al 30 novembre 2019, aveva dedicato tre appuntamenti ad altri tre grandi artisti, Fabrizio De Andrè, Lucio Dalla e Lucio Battisti. Anche in quel caso avevano cantato interpreti della portata di Dori Ghezzi , Massimo Ranieri, Renzo Arbore, Gigi Proietti, Noemi e Francesco Gabbani. Il progetto ha toccato record massimi di 4 milioni di spettatori netti per il 21% di share. Quanto basta per decidere di replicare con una seconda stagione.