9 Febbraio 2013
10:59

TwitterTel 8 febbraio: #Leader batte Il Clan dei Camorristi

Il venerdì vede lo scontro di ascolti Il Clan dei camorristi con altri colossi come Crozza su La7 e il varietà di Rai1 con protagonista Max Giusti. Su Twitter prevale l’interesse per la politica e Lucia Annunziata catalizza l’attenzione ospitando Silvio Berlusconi.
A cura di Andrea Parrella
Berlusconi ospite a "Leader" di Lucia Annunziata

Il venerdì televisivo registra la definitiva affermazione de Il Clan dei Camorristi. La fiction continua a realizzare dati d'ascolto rilevanti, pure in opposizione ad una concorrenza decisamente aggressiva, sia per quel che riguarda la Rai che per quanto concerne Mediaset. Un po' differente il discorso relativo a Twitter, lì dove il programma al centro dell'attenzione mediatica, #Leader, pur avendo registrato ascolti discreti, non sale nemmeno sul podio della gara Auditel; tuttavia resta protagonista della top ten dei TT della serata sino a notte fonda, con la complicità della partecipazione di Berlusconi.

Per l'Auditel vince Il Clan dei Camorristi – 4.838.000 di telespettatori per uno share del 17,69%, ecco i risultati registrati dal terzo episodio de Il Clan dei Camorristi, su Canale5. Risultati sempre in crescita per una fiction che sin dalla sua partenza ha smosso grosse polemiche e che non smette di piacere al pubblico. In seconda posizione si piazza Max Giusti con Riusciranno i nostri, 3.337.000 telespettatori per uno share del 12,72%, risultato discreto in virtù di una concorrenza spietata. In terza posizione Maurizio Crozza, che realizza risultati sempre più strabilianti con il suo Crozza nel paese delle meraviglie. Prossimo papabile ospite della prima serata di Sanremo, totalizza 3.243.000 telespettatori, share del 10,96%, garantendo un buon lascito anche a Lerner, che arriva subito dopo con il suo Zeta.

Per Twitter vince #Leader – Al contrario, il social network si concentra prevalentemente sulla questione politica, concentrandosi sull'ennesima apparizione di Silvio Berlusconi in tv, da Lucia Annunziata, per l'ultima puntata di questo ciclo elettorale di Leader. L'attenzione che Berlusconi è capace di mobilitare nei suoi confronti si intuisce dal fatto che tra gli hashtag che rientrano nei TT c'è anche #Cav, evidente riferimento al suo titolo di cavaliere. Pur essendo stata una puntata confusionale che ha visto un Berlusconi non al meglio e leggermente affannato, si può dire che l'ex premier sia un'assoluta sicurezza di successo televisivo per chiunque decida di ospitarlo.

TwitterTel 1 febbraio: #CecchiPaone batte
TwitterTel 1 febbraio: #CecchiPaone batte "Il clan dei camorristi"
TwitterTel 1 marzo: #ultimaparola batte Il Clan dei Camorristi
TwitterTel 1 marzo: #ultimaparola batte Il Clan dei Camorristi
TwitterTel 8 marzo: #Crozza insidia Il Clan dei Camorristi
TwitterTel 8 marzo: #Crozza insidia Il Clan dei Camorristi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni