17 Marzo 2014
15:16

True Detective 2, pronto Brad Pitt al posto di Matthew McCounaghey

La seconda stagione di “True Detective” si farà ed è partito il toto-nomi per l’attore che prenderà il posto di Matthew McCounaghey. Secondo “HollywoodLife” sarebbe Brad Pitt l’attore ideale per sostituire il premio Oscar.

Cambio, esce Matthew McCounaghey ed entra Brad Pitt. Non è la Nazionale Attori di Hollwyood, ma è un po' quello che può permettersi la produzione che allo stato attuale, e permettete ancora una volta la metafora con il mondo del calcio, rappresenta il "Paris St.Germain" delle serie televisive. La seconda stagione di "True Detective" ci sarà, come promesso dal suo creatore Nic Pizzolatto che è già immerso nella sceneggiatura, nonostante la HBO non abbia ufficializzato il rinnovo. È ufficiale, però, l'addio di Matthew McConaughey al cast (abbandonerà anche il ruolo di executive producer?), e allora quale miglior nome di Brad Pitt per assicurare alla serie quegli standard altissimi, settati con la sua prima stagione.

La serie, lo ricordiamo, è antologica, vale a dire che ogni stagione ha il suo cast, i suoi personaggi e le sue storie. Quelle di Rust e Marty, dunque, si sono esaurite con la risoluzione del caso del Re Giallo e del labirinto di Carcosa, ma con la seconda stagione Nic Pizzolatto promette il bis. Secondo Hollywood Life, Brad Pitt è in trattativa, anche se molto dipenderà dagli impegni già presi dell'attore. Puzza di bufala? Un margine di verità ci sarebbe, visti i buoni rapporti tra l'attore e la HBO, che hanno prodotto insieme "The Normal Heart" di Ryan Murphy con Mark Ruffalo e Matt Bomer.

Brad Pitt e McCounaghey si scoprono dirimpettai e si lanciano birre
Brad Pitt e McCounaghey si scoprono dirimpettai e si lanciano birre
L'uomo che aggredì Brad Pitt si presenta ai servizi sociali con una sua maglietta
L'uomo che aggredì Brad Pitt si presenta ai servizi sociali con una sua maglietta
True Detective, episodio 1x05
True Detective, episodio 1x05 "The Secret Fate of All Life", trama (FOTO/VIDEO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni