Con la puntata del 14 giugno, "La vita in diretta" saluta il suo pubblico, mettendo fine a una stagione televisiva complessa, fatta di alti e bassi per la trasmissione, sia in termini di serenità in studio che in fatto di ascolti. Alla fine Francesca Fialdini e Tiberio Timperi sono riusciti certamente a trovare la quadra, da professionisti indiscussi quali sono. Per la prossima stagione resta tuttavia il dubbio sulla coppia che si occuperà di condurre il programma. Verranno confermati i conduttori di questa edizione o, come molti pensano, la presentazione dei palinsesti autunnali dei prossimi giorni confermerà la coppia Lorella Cuccarini/Alberto Matano a La Vita in Diretta?

I segnali, al momento, sono pochi, e meno ancora lascia intendere Tiberio Timperi, che a margine della puntata pubblica su Instagram un post di ringraziamento nei confronti del pubblico e dei suoi collaboratori, nel quale tuttavia non si sbottona sul suo futuro in Tv:

Vita in Diretta. Ultima puntata. Grazie alla squadra tecnica del TV3 di via Teulada di Roma. Grazie alla produzione, sapiente nel gestire le difficili esigenze del quotidiano e della cronaca che non si ferma mai. Grazie al pubblico, in studio e da casa, attento e pronto a fornire utili suggerimenti. Grazie alla redazione. È stata una stagione lunga, faticosa ma ne è valsa la pena. Buona estate a tutti.

Messaggio, quello di Timperi, che fa seguito a quello pubblicato poche ore prima, in cui invece il conduttore rifletteva sulla sua condizione professionale e lasciava intendere di meditare su un allontanamento dal piccolo schermo, più per tratti caratteriali che per reali capacità di stare davanti alla telecamera:

Per fare veramente tv devi essere cinico, saper puntare anche sul lato bieco delle persone e della vita. A me piace invece celebrare l'aspetto bello dell'umanità.