28 Marzo 2016
13:15

The Vampire Diaries verso la chiusura: l’ottava stagione potrebbe essere l’ultima

Ian Somerhalder lascia intendere che l’ottava stagione della serie teen-horror potrebbe essere l’ultima: l’addio di Nina Dobrev ed il calo degli ascolti (e delle emozioni) sembrano essere determinanti.
A cura di G.D.

"The Vampire Diaries" è stato rinnovato per un'ottava stagione, una notizia che ha allietato i fan più integralisti di una serie che va ormai avanti da quasi dieci anni. "The Cw", il network che manda in onda il prodotto negli States, avrebbe però dato fiducia a tempo ad uno show che, nonostante lo zoccolo duro, sta lentamente regredendo in fatto di ascolti. Ian Somerhalder, grande protagonista nei panni di Damon Salvatore, ha spiegato in una intervista a TvGuide che la possibilità che l'ottava stagione potrebbe sancire la fine delle avventure a Mystc Falls non è così fantasiosa come sembra.

Abbiamo ancora un altro anno dopo sette stagioni e 154 episodi. Quando avremo finito, saranno 176.

Ipotesi, solo ipotesi. L'attore non ha dato nessuna certezza a riguardo, però è vero che il ritmo della serie è calato rispetto ai primi anni e, adesso, deve far fronte anche all'assena di Elena, l'amatissima Nina Dobrev.

Abbiamo cercato di fare del nostro meglio negli ultimi cinque anni. Prima erano grandi emozioni, come quando Elena corse a casa dei Salvatore per chiedere a Stefan "Cosa sei?" e lui "Un vampiro". Che grande momento. Oggi per raggiungere quelle emozioni dobbiamo uccidere sei personaggi e far esplodere tre auto. Capite cosa intendo?

Damon Salvatore fa autocritica ed ammette che la settima stagione non ha centrato in pieno l'obiettivo di "portare al centro le storie dei personaggi". Un avvertimento agli autori a fare meglio insomma.

L'addio di Nina Dobrev condiziona The Vampire Diaries

L'addio di Nina Dobrev ha condizionato gli ascolti di The Vampire Diaries, è inutile girarci intorno alla questione. Lo show ha ormai perso mordente e sembra sempre più probabile che l'ottava stagione possa davvero determinare la fine di una grande avventura. I ratings, i dati di ascolto americani, sono abbastanza eloquenti: alla fine della prima stagione, "The Vampire Diaries" portava a casa una media di 5 milioni di telespettatori mentre la settima stagione non è riuscita ad andare oltre il milione e mezzo.

Addio a "The Vampire Diaries" e "Teen Wolf", è svanito l'effetto Twilight
Addio a "The Vampire Diaries" e "Teen Wolf", è svanito l'effetto Twilight
La guida a Gvesvs di Guè, il contrasto tra FastLife e solitudine: potrebbe essere l'ultimo disco?
La guida a Gvesvs di Guè, il contrasto tra FastLife e solitudine: potrebbe essere l'ultimo disco?
"The Vampire Diaries" rischia la chiusura: ascolti a picco dopo l'addio di Nina Dobrev
"The Vampire Diaries" rischia la chiusura: ascolti a picco dopo l'addio di Nina Dobrev
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni