Da Disney+ arriva finalmente la notizia che i fan di Star Wars stavano aspettando: la data di uscita di The Mandalorian 2. I nuovi episodi della serie ambientata nell'universo di Guerre Stellari saranno rilasciati sulla piattaforma in streaming dal 30 ottobre. Nessun ritardo sulla tabella di marcia, dunque: la serie torna come previsto, senza intoppi dovuti al lockdown.

The Mandalorian 2: trama e cast

Gli episodi dovrebbero essere caricati sulla piattaforma a cadenza settimanale. La serie segue le vicende di un misterioso cacciatore di taglie mandaloriano e del suo compagno d'avventura, il Bambino, appartenente alla medesima razza di Yoda (ormai conosciuto a livello universale come Baby Yoda: esiste anche una teoria, già smentita a livello ufficiale, secondo cui sarebbe davvero il Maestro Jedi). Nella seconda stagione tornerà Pedro Pascal nei panni del protagonista e Giancarlo Esposito in quelli di Moff Gideon, ma saranno numerose le new entry, tra cui Timothy Olyphant. Decisamente variegato l'elenco dei nomi che si sono alternati alla regia: Jon Favreau, anche creatore della serie, Bryce Dallas Howard, Rick Famuyiwa, Dave Filoni, Robert Rodriguez, Peyton Reed e Carl Weathers (l'Apollo di Rocky recita nella serie nei panni di Greef Karga).

Le new entry: arrivano Boba Fett e Ahsoka Tano

Dicevamo dei "nuovi" personaggi, che in realtà sono soprattutto vecchie conoscenza dei fan. La più attesa è certamente Rosario Dawson: pare ormai certo che interpreterà Ahsoka Tano, la tostissima ex Jedi già protagonista nelle serie animate The Clone Wars e Star Wars: Rebels. Inoltre, Katee Sackhoff (Battlestar Galactica) sarà la mandaloriana Bo-Katan Kryze, che la stessa Sackhoff già aveva doppiato in The Clone Wars. Vedremo inoltre l'altro celebre mandaloriano Boba Fett, uno dei personaggi più amati della trilogia classica, interpretato da Temuera Morrison: una scelta perfetta, considerato che l'attore maori ha interpretato Jango Fett, "padre" biologico di Boba e matrice dell'esercito dei cloni.