"Lo stand dei baci è pronto a fare affari…ancora!". Su Netflix il film The Kissing Booth 2 è uscito solo ieri, ma è già finito in cima ai titoli più visti sulla piattaforma di contenuti on demand. Il sequel del film tratto dal romanzo di Beth Reekles ha conquistato tutti al primo colpo. Del resto, erano in tanti ad aspettare il secondo capitolo della commedia romantica con Elle (Joey Lynn King) e Noah (Jacob Elordi). I due attori, Joey Lyyn King e Jacob Elordi, sono stati davvero fidanzati dal momento in cui si sono conosciuti proprio sul set del film, ma da poco si sono lasciati.

La trama di The Kissing Booth 2

Dopo il grande amore scoppiato alla fine del primo film, per Noah e Elle è venuto il momento di superare il primo test: la lontananza. Li avevamo lasciati uniti, ma ora Noha è partito per studiare ad Harvard mentre Elle è impegnata ancora al liceo per il suo ultimo anno. Adesso la coppia sperimenterà per la prima volta l'amore a distanza, ma la vita propone nuove amicizie, sorprese e delusioni. In questo scenario, nuove situazioni finiranno per stravolgere le vite di tutti. Non mancherà lo stand dei baci: ma chi ci sarà dietro al Kissing Booth?

Il cast di The Kissing Booth 2

Un ricco cast tra grandi conferme e new entry. In primo luogo, i protagonisti super-confermati Elle (Joey Lynn King) e Noah (Jacob Elordi). Confermato anche Lee, che è il miglior amico di Joey, interpretato da Joel Courtney. La prima new entry di "The Kissing Booth 2"  è quella di Taylor Zakhar Perez. Si tratta di un giovanissimo attore che intrerpreta il ruolo dell'affascinante Marco, il nuovo compagno di classe di Elle e sua tentazione. Anche Noah avrà un'affascinante bellezza ad Harvard che proverà a distrarlo da Elle. Si tratta di Chloe Winthrop, a interpretarla è la bellissima Maisie Richardson-Sellers, già vista in "Star Wars: Il risveglio della forza" nel ruolo di Korr Sella.