11 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Testa a testa tra Non è stato mio figlio e Come fai sbagli: migliora la serie con Garko

3 milioni di spettatori a testa per le due fiction: un risultato che premia la serie con Garko, in lieve risalita dopo il flop degli inizi, mentre la produzione di Raiuno con Caterina Guzzanti e Francesca Inaudi cala vistosamente dopo l’ottimo esordio. Bene anche Le Iene Show e Report, rispettivamente su Italia 1 e Raitre.
A cura di Valeria Morini
11 CONDIVISIONI
Immagine

Torna la sfida a colpi di fiction della domenica. Nella prima serata del 3 aprile, Raiuno ha mandato in onda la terza puntata di "Come fai sbagli", la nuova serie con Daniele Pecci, Francesca Inaudi, Caterina Guzzanti, Enrico Ianniello, Loretta Goggi, Massimo Ciavarro e Tullio Solenghi. Canale 5 ha provato a opporre "Non è stato mio figlio" con Gabriel Garko, Adua Del Vesco e Stefania Sandrelli, che, dopo gli ascolti flop dei primi episodi, è stato ricollocato alla domenica. La gara d'ascolti si è risolta in una sostanziale parità.

Gli ascolti di domenica 3 aprile

"Come fai sbagli" ha infatti conquistato 3.047.000 spettatori pari al 12.40% di share (nettamente di meno rispetto ai 4,2 milioni dell'ottimo esordio). "Non è stato mio figlio" ne ha ha invece raccolti 3.067.000 pari al 12.17% di share, decisamente meglio dei 2,7 della scorsa puntata. Segno che la scelta di spostare la fiction con Garko è stata vincente.

Molto bene, su Italia 1, "Le Iene Show": la nuova puntata del programma ha intrattenuto 2.209.000 spettatori, pari al 9,47% di share. Bene anche la nuova stagione di "Report" su Raitre, che ha debuttato con 2.163.000 spettatori (8,95%).

Su Raidue un nuovo episodio della serie tv "NCIS" ha intrattenuto 1.962.000 spettatori (7,38% di share), seguito dalla differita del Gran Premio di Formula 1 del Bahrain  visto da 2.160.000 spettatori (9,57%). Su Rete 4 il film "La Frode" è stato visto da 1.085.000 spettatori, con il 4,44% di share. Su La7, infine, la pellicola "Vita da strega" ha raccolto appena 403.000 spettatori, pari all'1,65%.

11 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views