1.098 CONDIVISIONI
27 Novembre 2021
18:52

Teresa Langella in lacrime racconta le molestie di un chirurgo plastico: “Ancora oggi mi vergogno”

L’ex protagonista di Uomini e Donne ha una crisi di ansia ed è molto scossa nel raccontare a Verissimo il dramma delle molestie sessuali subite da parte di un chirurgo plastico. Un dolore che ha trovato la forza di raccontare grazie al suo compagno Andrea Dal Corso.
A cura di Giulia Turco
1.098 CONDIVISIONI

Teresa Langella è ospite in studio a Verissimo per raccontare per la prima volta in tv il dramma della violenza sessuale subita da parte di un chirurgo plastico che la operò al seno nel 2018. Una vicenda sulla quale l'ex protagonista di Uomini e Donne ha deciso di esporsi pochi mesi prima con un racconto sui social. "Ho vissuto nella convinzione di poter insabbiare il ricordo, che il tempo potesse cambiare le cose”, ha scritto su Instagram dopo anni di silenzio sulla sua sofferenza. "Il tempo non ha cambiato nulla. La soluzione è stata gridare: ”BASTA!” . Oggi in quell’aula ho guardato dritto negli occhi il giudice e raccontare come mi sono sentita, mi ha resa libera. Un medico chirurgo mi ha molestata utilizzando il suo ruolo per approfittare di me".

Le lacrime di Teresa Langella a Verissimo

L'ex protagonista di Uomini e Donne aveva deciso di sottoporsi ad un intervento di chirurgia al seno, che non ha avuto gli esiti sperati. Era il 2018. "Avevo un seno deforme, così decisi di optare per un secondo intervento. Ero affranta, non sapevo cosa fare, ma riponevo comunque fiducia nel medico che mio ha operato". In lacrime, Teresa Langella è in preda ad una crisi di ansia nel raccontare quanto avvenuto in seguito: "Si è sempre comportato in maniera professionale, poi durante le visite di controllo non si soffermava sul seno", spiega senza entrare nel dettaglio delle molestie subite. "Ho portato addosso questo dolore anche durante l'esperienza a Uomini e Donne, non ho mai avuto il coraggio di raccontarlo, mi vergognavo e mi sentivo in colpa", aggiunge mentre Silvia Toffanin cerca di tranquillizzarla. Un anno dopo Teresa è stata contattata dalla polizia giudiziaria e ha deciso di denunciare, scoprendo di non essere l'unica donna ad aver raccontato le molestie da parte del chirurgo. "Oggi provo a fare la dura, ma la verità è che ancora mi vergogno, perché mi sono sentita sbagliata e impotente. Soffro ancora molto d'ansia".

L'amore tra Teresa Langella e Andrea Dal Corso

Al suo fianco, entra in studio il suo compagno Andrea Del Corso: "Andrea mi ha dato tanto coraggio nel pubblicare quel post", spiega Teresa Langella che ha trovato grande supporto nel suo compagno e la sua famiglia. Lui stesso tuttavia ammette a Silvia Toffanin si aver commesso degli sbagli, confessa di essersi pentito delle prime reazioni avute davanti ai racconti di Teresa: "In un primo momento mi sono arrabbiato, perché non capivo perché non avesse reagito né perché si fosse tenuta questo dolore dentro per tutto quel tempo", spiega Dal Corso. "Nei giorni a seguire mi sono odiato, non possiamo capire fino in fondo capire come ci si sente in situazioni come quelle".

1.098 CONDIVISIONI
Teresa Mannino torna a Zelig: “Differenze tra donne e uomini? Oggi racconto cos’hanno in comune”
Teresa Mannino torna a Zelig: “Differenze tra donne e uomini? Oggi racconto cos’hanno in comune”
Teresa Langella molestata da un chirurgo:
Teresa Langella molestata da un chirurgo: "Da oggi quell'enorme peso sul cuore non c'è più"
Teresa Langella in lacrime su Instagram:
Teresa Langella in lacrime su Instagram: "L'ennesimo attacco di ansia, c'è qualcosa che va risolto"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni