video suggerito
video suggerito

Teodoli: “L’Isola dei Famosi fuori dalla Rai? Un peccato, era un bel prodotto”

Queste le parole del direttore di Rai 2 che, in un’intervista a DM, ha parlato del futuro della sua rete, dei suoi gioiellini (The Voice, Pechino Express, Made in Sud e Boss in incognito) e anche dell’Isola dei Famosi, approdata a Mediaset.
A cura di Fabio Giuffrida
46 CONDIVISIONI
Immagine

Arrivano novità importanti sulla seconda rete della tv di stato. Come avrete notato, negli ultimi anni Rai 2 ha rivoluzionato il suo palinsesto ed ha scommesso su produzioni che alla fine si sono rivelate vincenti: basti pensare a "Made In Sud" (per cui noi di Fanpage.it abbiamo già intervistato Fatima Trotta), "Pechino Express", "Boss in Incognito" e "The Voice", il celebre talent show che quest'anno ha visto trionfare il fenomeno Suor Cristina, amatissima dal pubblico ma anche da vip e stampa estera. Intervistato da Davide Maggio, Angelo Teodoli, direttore di Rai 2, ha parlato del futuro di Rai 2 e soprattutto dei suoi programmi cult: "La perfezione assoluta non c'è mai, c'è parecchio lavoro da fare. Ma abbiamo iniziato un percorso completato per il 70-80%, che ci sta portando verso la strada che ci eravamo dati. Abbiamo innovato il linguaggio e questo è un elemento di soddisfazione. Cosa che non significa che non si debba andare ancora avanti".

Raffaella Carrà lascia "The Voice" per approdare a Rai 1

Il direttore di Rai 2 ha ammesso di essere molto soddisfatto di questa stagione televisiva e soprattutto di "The Voice", di "Pechino Express" e di "Boss in Incognito", "un fuori-schema totale nell'offerta delle reti generaliste". Impossibile, poi, non parlare dell'ottimo riscontro registrato da "Made in Sud": "Non mi pare di ricordare tante prime serate di comicità in Rai, soprattutto negli ultimi 10/15 anni. Essere riusciti a riportare al successo un programma del genere è importante". Quello che manca alla Rete, però, è più spazio all'informazione, come ha confessato Teodoli che, pare, debba fare a meno di Raffaella Carrà, approdata su Rai 1 con un talent show tutto suo. "Se va su Rai 1, evidentemente non potrà fare The Voice e bisognerà sostituirla. Immagino che così sarà, visto che è stato annunciato" ha dichiarato.

L'Isola dei Famosi? Una grande perdita per la Rai

"The Voice", tra l'altro, potrebbe essere promosso al daytime: questa l'idea di Teodoli che, tuttavia, deve "ancora iniziare a parlare con Talpa" (la società di produzione del programma). Nel frattempo ha in mente di portare il web in tv perché "la televisione nel web ci entra già". "Bisogna pensare al percorso inverso, se matrimonio dev'essere, non può essere solo da una parte" ha dichiarato. Tra le novità spiccano un programma al sabato pomeriggio adatto ad un pubblico maschile e il nuovo gioiellino di Milo Infante che dovrà parlare di giovani. Infine, impossibile non citare l'"Isola dei Famosi" che approderà a Mediaset:

Era un bel prodotto, costruito anche in maniera civile. Mi dispiace, è un peccato. Ma se l'Azienda ha deciso che non era cosa… andremo avanti su altro.

46 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views