C'è Teo Teocoli tra gli ospiti della puntata odierna di "Domenica In". Più che una intervista, è stata una conversazione a tutto tondo tra due grandi amici, questo traspare sin dalle primissime battute. Mara Venier rivela che Teo Teocoli, nei tanti anni di carriera fatti insieme, ci aveva provato più di una volta, lui capendo di aver toppato la fece riaccompagnare a casa da Massimo Boldi: "Tu ci avevi provato, io ti avevo risposto picche e tu che avevi un carattere fumantino" e lui replica: "È stata una delusione, quella sera io pensavo di fare una conquista da mettere in cornice". E lei: "E invece mi hai poi mollato con Boldi". 

La storia tra Teo Teocoli e Elena Fachini

Si parla di Elena Fachini, la compagna di Teo Teocoli da oltre trentatré anni. Mara Venier fu la prima donna alla quale Teo Teocoli confessò il suo amore per lei: "Mara, sai mi sono innamorato di una ragazza e questa ragazza ha 22 anni. Ed è nato l'amore. Tre figlie subito, è stata incinta per sei anni". Poi confessa di essere stato molto fortunato ad aver incontrato Elena Fachini sul suo percorso.

Sono stato molto fortunato perché la vita di prima era una vita difficile. Me la godevo ma in un modo troppo frenetico. Mi piaceva, mi divertiva ma non ero mai felice e invece poi con Elena, ho trovato quello di cui avevo bisogno. Grande affetto, grande amore, che mi hanno dato. Trentatré anni insieme, sono passati in un lampo. Solo quando le mie figlie erano adolescenti tutte e tre, volevo ammazzarmi. Non capivi più cosa dire.

La lettera di Elena Fachini per Teo Teocoli

A un certo punto dell'intervista, Mara Venier tira fuori il suo smartphone per leggere un messaggio che Elena Fachini ha inviato per Teo Teocoli. Come è stato detto nel corso dell'intervista, Elena Fachini non ama apparire in tv, pertanto ha scritto solo un messaggio.

Caro amore mio, ti ho incontrato che ero una bambina di 22 anni. Ti ho preso per le palle e tu mi hai rubato il cuore. Mi limiterò a dirti qualche grazie. Per le nostre splendide figlie, per aver condiviso quasi totalmente il tuo lavoro, per avermi presentato la nostra splendida e adorata isola e per aver avuto fiducia in me. Per la tua generosità, grazie di essere un artista vero. Grazie per la tua integrità che a volte viene scambiata per incoerenza, i detrattori hanno gioco facile. Grazie per essere un tenero brontolone, grazie per avermi aiutata ad essere la donna che sono ora.

La telefonata di Massimo Boldi

Teo Teocoli riceve la telefonata in diretta da Massimo Boldi: "Digli di quando è nato Cipollino". Molto ingenuamente l'attore, grande partner storico con Teo Teocoli, cerca di entrare all'interno della sua intervista e Mara Venier lo blocca: "Vieni tu come ospite per raccontarmelo, dai". L'intervista a Teo Teocoli procede poi nel segno dei ricordi delle grandi pagine di televisione che l'artista ha scritto.