Le offerte estive del palinsesto televisivo non lasciano grande spazio al pubblico che in queste sere d'estate si trova a doversi destreggiare tra un programma e l'altro, ma ci ha pensato la Mediaset a risollevare l'andamento della prima serata, con uno dei programmi più seguiti di sempre: Temptation Island. Il viaggio nei sentimenti, infatti, è una garanzia per Canale 5, dal momento che il pubblico attende con ansia di vedere cosa accadrà alle coppie che decidono di mettersi in gioco e dare spazio alla possibilità che le loro storie d'amore possano subire dei cambiamenti, delle sferzate e magari essere rivoluzionate. Davanti all'emozione dell'imprevisto e del tradimento in agguato, gli italiani non possono accontentarsi delle repliche di "Che Dio ci aiuti", pur essendo una delle fiction di successo della Rai, infatti, non sortisce più quell'effetto nostalgia che porta i telespettatori a scegliere il primo canale che, quindi, arranca dietro ai numeri del suo diretto competitor.

Ascolti tv giovedì 16 luglio

Nella prima serata di ieri, giovedì 16 luglio 2020, su Rai 1 le repliche di Che Dio ci aiuti 5 hanno registrato 1.936.000 telespettatori, con uno share dell'11,5%. Su Rai 2, invece, 90° minuto Gol Flash è stato visto da 962.000 telespettatori, conquistando uno share del 4,6%. Hawaii Five – 0 911.000, 4,3%.
Su Rai 3 In Arte – Gianna Nannini ha registrato 914.000 telespettatori, share 4,5%. Su Canale 5 la terza puntata di Temptation Island, è stata la scelta di 3.720.000 telespettatori, conquistando uno share pari 22,6%. Su Italia 1 Il film L'alba del pianeta delle scimmie è stato visto da di 1.013.000 telespettatori, con uno share del 5,3%. Su Rete 4 I Legnanesi – La famiglia Colombo ha registrato 659.000 telespettatori, ottenendo uno share 3,6%. Su La7 In Onda ha catturato l'attenzione di 681.000 telespettatori, share 3,5%.