Un finale trionfale quello di Temptation Island, che chiude l'edizione 2020 con un vero e proprio boom di ascolti. Nella serata di giovedì 30 luglio il programma condotto da Filippo Bisciglia e in onda su Canale 5 conquista 4.029.000 spettatori pari al 28% di share, registrando una crescita di quattro punti netti di share rispetto alla penultima puntata di martedì scorso. Un risultato che certifica l'enorme successo del programma estivo della rete ammiraglia Mediaset, garantito quest'anno da un cast ben combinato e dalla storia di Antonella Elia e Pietro Delle Piane che ha catalizzato l'attenzione del pubblico.

Rai 1 doppiata da Canale 5

A seguire troviamo Rai1 a distanza siderale da Canale 5 con Scusate se Esisto! che ha conquistato 2.097.000 spettatori, fermando all’11.7% di share. Sul terzo gradino del podio c'è Rai2 con Hawaii Five-0 che ha interessato 957.000 spettatori pari al 4.9% di share mentre NCIS New Orleans 995.000 (corrispondenti al 5.4% di share).

In Onda Focus al 4.5% di share

Su Italia 1 è andato in onda il film Io, Robot che ha catturato l’attenzione di 970.000 spettatori (un dato che corrisponde al 5.7% di share), mentre a seguire troviamo l'informazione politica e di attualità di La7 con la versione lunga di In Onda Focus, il programma condotto da Luca Telese e David Parenzo che ha registrato 794.000 spettatori con uno share del 4.5%. Segue Rai3 con la replica dello speciale di Pino Strabioli dal titolo In Arte Ornella Vanoni che ha raccolto davanti al video 611.000 spettatori pari ad uno share del 3.3%. Su Rete4 I Legnanesi totalizza una media di ascolti di 613.000 spettatori con il 3.7% di share. Su TV8 Api Assassine ha registrato il 2% di share con un ascolto medio di 381.000 spettatori mentre sul Nove Under Suspicion ha catturato l’attenzione di 292.000 spettatori (corrispondenti al 1.7% di share).