15 Ottobre 2018
21:58

Tapiro a Raffaella Carrà: “Ho ricevuto un’onorificenza in Spagna, per l’Italia sono un milite ignoto”

Di recente Raffaella Carrà ha ricevuto la seconda onorificenza dal governo spagnolo. Nel corso di un’intervista ha dichiarato che in Italia, al contrario, non è stata mai premiata. Valerio Staffelli, inviato di ‘Striscia la Notizia’, le ha consegnato un tapiro d’oro. La showgirl e conduttrice ha commentato: “Il bene che mi vuole la gente è il premio più grande”.
A cura di Daniela Seclì

Raffaella Carrà ha ricevuto una prestigiosa onorificenza dal governo spagnolo ossia quella di Dama al Orden del Mérito Civil. Il motivo è il fatto che sia ritenuta "un'icona di libertà". Quando un giornalista le ha chiesto quante onorificenze abbia ricevuto in Italia, la replica è stata: "Nessuna. In Italia io sono un milite ignoto. Ma guardi che non chiedo nulla". Così, ‘Striscia la notizia‘ ha pensato di recapitarle un tapiro d'oro.

Raffaella Carrà racconta l'accaduto

Valerio Staffelli ha raggiunto Raffaella Carrà e le ha consegnato il tapiro. L'amatissima showgirl e conduttrice ha spiegato di aver ricevuto ben due onorificenze dalla Spagna e ha ribadito che, al contrario, in Italia il suo valore non è stato riconosciuto. Tuttavia non ne fa un cruccio, ciò che le sta a cuore è l'enorme affetto di cui gode da parte del pubblico:

“La prima onorificenza era per la mia voglia di spiegare com’è la Spagna al di là delle cose che conosciamo tutti. Per quanto riguarda la seconda…quando mi ha chiamato l’ambasciatore spagnolo mi ha detto ‘Vogliamo darti un’altra onorificenza’. Io gli ho detto ‘Ma lei lo sa che ne ho già una?’ e lui mi ha detto ‘Sì, però questa riguarda il tuo lavoro’ e questo mi ha fatto molto piacere. Siccome gli anni passano e la traiettoria è stata lunga è un premio che mi fa particolarmente piacere. Ho dato un’intervista a un giornalista e ho detto che la Spagna riconosce il mio lavoro mentre per le istituzioni italiane sono un milite ignoto. Ma il bene che mi vuole la gente è il premio più grande".

L'appello di Ezio Greggio

Dopo la messa in onda del servizio, Ezio Greggio si è rivolto direttamente al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Gli ha rivolto un appello, è il momento che la carriera e il talento di Raffaella Carrà vengano adeguatamente valorizzati: “Io vorrei fare un appello al Presidente Mattarella. Ha nominato Cavaliere del Lavoro Flavio Insinna. Faccia cavaliere pure Raffaella che tra i due…".

Il Centro di produzione Rai di Via Teulada intitolato a Raffaella Carrà
Il Centro di produzione Rai di Via Teulada intitolato a Raffaella Carrà
Raffaella Carrà, l'omaggio in tv a un anno dalla morte: gli speciali e Techetechetè
Raffaella Carrà, l'omaggio in tv a un anno dalla morte: gli speciali e Techetechetè
Il video di Renato Zero a Domenica In, il ricordo di Raffaella Carrà
Il video di Renato Zero a Domenica In, il ricordo di Raffaella Carrà
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni