Da lunedì 6 aprile, alle ore 14:00, approda su RaiPlay un nuovo prodotto firmato The Jackal. Il collettivo napoletano presenta sulla piattaforma digitale "Tanto non uscivo lo stesso". Ciro, Fabio, Fru e Aurora racconteranno attraverso il filtro della loro ironia, le nuove abitudini e le dinamiche che gli italiani stanno sviluppando nelle loro case, in questo periodo di isolamento forzato dovuto all'emergenza Coronavirus. L'obiettivo è quello di intrattenere e provare a portare un po' di leggerezza in questo momento tanto delicato.

15 episodi che raccontano la quarantena degli italiani

Il programma "Tanto non uscivo lo stesso", si comporrà di 15 episodi. La caratteristica che li accomunerà sarà il racconto tramite le conversazioni in videochiamata. I The Jackal, rigorosamente collegati dalla loro abitazione, racconteranno i nuovi approcci al lavoro e alla vita privata, dettati dalla quarantena. Si parlerà, dunque, di smart working, delle lauree online, di chi si improvvisa chef, ma anche dei flash mob e dei dj set sul balcone. Inoltre, non mancheranno riflessioni su come è cambiata la gestione della vita di coppia nelle ultime settimane. A conversare con i The Jackal, ci saranno tanti ospiti. Anche loro, connessi dal proprio domicilio.

Il primo episodio online lunedì 6 aprile alle ore 14:00

Per assistere al primo episodio del programma "Tanto non uscivo lo stesso", occorrerà attendere lunedì 6 aprile. Alle ore 14:00, infatti, la prima puntata sarà disponibile su RaiPlay. Ciro, Fabio, Fru, Aurora, Simone e Claudia parleranno di come la quarantena ha cambiato il modo di lavorare degli italiani. Interverrà, in particolare, la professoressa di francese Annie Bandolo, che racconterà alcuni aneddoti divertenti che le sono capitati in questi giorni di smart working.