5 Ottobre 2015
10:01

Suburra è la prima serie tv italiana prodotta e distribuita da Netflix

Netflix, in arrivo dal 22 settembre, annuncia la sua prima serie tv prodotta interamente in Italia: è “Suburra”. Anche il film diretto da Stefano Sollima sarà su Netflix USA e America Latina in contemporanea con l’uscita nelle sale italiane.

Ancora deve arrivare in Italia, ma Netflix già sa come attirare l'attenzione. Il colosso che trasmette film e serie tv in streaming on demand, farà il suo esordio a partire dal 22 ottobre ed oggi è stata annunciata la prima serie italiana prodotta e distribuita da Netlix, realizzata dai creatori di "Gomorra – La Serie" e in collaborazione con Rai Cinema e Cattleya. La serie tv segue il filone delle grandi storie criminali di successo, da "Romanzo Criminale" a "Gomorra" e racconta una storia torbida di intrighi politici e mafiosi, storie di droga e prostituzione, riciclaggio di denaro e prelati collusi. "Suburra" è anche l'atteso film diretto da Stefano Sollima.

La prima produzione italiana della più grande rete di Internet TV del mondo sarà realizzata da Cattleya, che ha prodotto film e serie televisive di grande successo come Gomorra e Romanzo criminale, in collaborazione con la RAI. Suburra è una storia coinvolgente che affronta temi come politica, Vaticano, mafia, corruzione, riciclaggio di denaro, droga e prostituzione. Anche il film, che uscirà in Italia il prossimo 14 ottobre, sarà in contemporanea disponibile su Netflix USA e America Latina, mentre da maggio 2016 sarà disponibile in Italia. Il regista romano Stefano Sollima ha così commentato l'accordo:

Essere su Netflix significa molto per me. Non solo il mio film farà parte di una selezione di grandi film e serie TV innovative, di cui tra l’altro sono un grande fan, ma avrà anche l’opportunità di raggiungere un vasto pubblico internazionale. Sono davvero orgoglioso ed emozionato al pensiero che il 14 ottobre il mio film debutterà in America, in contemporanea con l’uscita nei cinema italiani.

Riccardo Tozzi, fondatore di Cattleya, ha annunciato lo sviluppo della serie e l'inizio della produzione per la seconda metà del 2016:

Netflix sta rivoluzionando il nostro modo di guardare la televisione e anche quello che guardiamo. Per Cattleya questa collaborazione è un’opportunità senza precedenti per poter raggiungere e coinvolgere un pubblico internazionale e contribuire a sviluppare sempre di più questo mezzo.

Suburra verrà trasmessa anche in chiaro dalla Rai

La serie sarà posi trasmessa in Rai, Antonio Campo Dall'Orto, direttore generale, ha spiegato che la collaborazione con Netflix è il segno di una nuova strategia per il servizio pubblico, intenzionato ad essere competitivo in Italia e all'estero.

 La televisione si sta trasformando, dobbiamo essere costantemente all’avanguardia e ridefinire completamente la nostra offerta e il nostro ruolo di servizio pubblico. La serie Suburra è la dimostrazione della crescita costante delle produzioni italiane, dal cinema alle fiction, e della loro capacità di competere ai massimi livelli sui mercati internazionali.

La serie tv e il film "Suburra" sono entrambi ispirati al libro di Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini, i quali hanno lasciato un commento sulla scelta di Netflix di puntare sul franchise:

La nostra storia è un viaggio nel cuore oscuro di Roma, per scoprire e portare alla luce alcuni dei più gravi scandali dei nostri tempi, molto prima che diventino titoli sulle pagine di testate internazionali come il New York Times, la BBC o il Guardian. Siamo felici di sapere che, grazie al film di Stefano Sollima, a Netflix e a Cattleya, le nostre indagini raggiungeranno un pubblico ancora più ampio.

Netflix arriva il 22 ottobre, tutto quello che c'è da sapere

Netflix è la più grande rete di Internet Tv del mondo, conta 65 milioni di abbonati in più di 50 paesi. Il catalogo di film e serie tv è tutto interamente disponibile on demand, fruibile da smart tv abilitati, console di gioco, dispositivi mobili e computer. L'abbonamento a Netflix presenta tre soluzioni diverse: uno base da 7,99 euro al mese, che prevede un solo dispositivo connesso alla volta, con una riproduzione in definizione standard. Uno intermedio da 8,99 euro al mese che permette la visione con due dispositivi collegati in contemporanea e una risoluzione Full HD. Il pacchetto completo da 11,99 euro al mese, che comprende contenuti in 4K e la possibilità di guardare film e serie TV su quattro dispositivi diversi, anche in contemporanea.

Suburra è il primo film italiano pensato come una serie
Suburra è il primo film italiano pensato come una serie
Netflix, le serie tv e i film in scadenza ad Aprile 2022
Netflix, le serie tv e i film in scadenza ad Aprile 2022
Netflix, le serie tv e i film in scadenza ad maggio 2022
Netflix, le serie tv e i film in scadenza ad maggio 2022
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni