Finisce con largo anticipo l'avventura in prima serata di "Charmed", il reboot di "Streghe" partito a luglio che doveva rappresentare uno dei contenuti estivi di punta di Rai2. Gli scarsi risultati della puntata di debutto, soli 688mila telespettatori e il 4,2% di share, la rete diretta da Carlo Freccero sospende la serie che tentava di replicare il successo andato in onda tra il 1996 e il 2006.

La notizia circola da alcune ore, pubblicata dal blog di Antonio Genna. Le ragioni del flop possono essere molteplici. Indubbiamente il confronto con un precedente come quello che aveva inaspettatamente conquistato il pubblico tra la fine degli anni Novanta e l'inizio dei Duemila è pesante. In seconda istanza c'è un periodo di messa in onda non del tutto favorevole come quello estivo, soprattutto se si considera che "Charmed" è un prodotto nuovo solo in parte, visto il chiaro richiamo all'operazione precedente. Inoltre, non c'è dubbio che i primi episodi abbiano lamentato una certa inconsistenza dal punto di vista narrativo: le avventure di Macy (Madeleine Mantock), Mel (Melonie Diaz) e Maggie (Sarah Jeffery) non hanno acceso l’interesse dei telespettatori come a Rai2 si sarebbero aspettati.

Un risultato di ascolti che si aggiunge a una lunga lista di esiti non proprio favorevoli ottenuti in questa stagione di Rai2, su cui pesa la forte negatività con la quale è stato accolto il progetto del reboot della serie, accolto da forti critiche sul mancato coinvolgimento del cast originale nel progetto, al punto tale da indurre gli appassionati della serie a boicottare il reboot.

E quindi quando andranno in onda le restanti puntate di "Charmed"? Secondo le indiscrezioni di queste ore, le puntate dovrebbero tornare in onda dal 2 settembre alle 14.00 dal lunedì al venerdì per poi, una volta terminato il ciclo di episodi, passare il testimone all’originale Streghe in onda in versione rimasterizzata.

La trama della nuova serie

È facile intuire che tra le due serie televisive ci sono dei cambiamenti sostanziali, dall'ambientazione alla trama dell'intero racconto. Charmed è infatti ambientato in una cittadina universitaria del Michigan, Hilltowne. L'evento che dà il via all'intera narrazione è la morte di Marisol, madre di Mel e Maggie-Vera le due sorelle attorno a cui ruotano le prime puntate. La madre delle due ignare streghe è stata uccisa proprio a causa di un demone, ma all'inizio del racconto sia Mel che Maggie non sanno ancora di possedere dei potere, sarà qualche mese dopo la morte di Marisol che le due sorelle scopriranno di avere una sorellastra, Macy, frutto di una precedente relazione della madre. Una volta ritrovatesi, le tre sorelle saranno inseparabili e scopriranno di essere delle streghe, ognuna con delle abilità diverse: Mel ha il potere di fermare il tempo, Maggie di leggere nel pensiero e Macy ha il potere della telecinesi. Inesperte in fatto di magia, le tre sorelle riusciranno a gestire le loro doti grazie all'aiuto del professor Harry Greenwood, il cui ruolo è interpretato da Rupert Evans, che in realtà è il cosiddetto angelo bianco, custode del loro segreto. Mel, Maggi e Macy hanno ricostituito il potere del trio e saranno continuamente sotto l'attacco di demoni malvagi che distruggeranno non solo grazie ai loto poteri, ma anche grazie al legame emotivo che le unisce.