Il 2019 si apre con una grande notizia che farà la gioia di tutti gli appassionati di Stranger Things. All'alba del 1° gennaio, la pagina Twitter di Netflix Italia ha finalmente annunciato la data di rilascio dell'attesissima terza stagione. Arriverà sulla piattaforma di streaming il 4 luglio 2019: un giorno certo scelto non a caso, dal momento che è l'anniversario dell'Indipendenza, la festa più importante per gli Stati Uniti.

Stranger Things 3, la trama e i titoli degli episodi

Se Halloween era al centro della seconda stagione, l'Independence Day sarà dunque lo sfondo della terza, come lascia intendere il manifesto ufficiale che mostra i giovanissimi protagonisti e il classici fuochi artificiali del 4 luglio. "Un'estate può cambiare tutto" recita la locandina, che mostra Undici e Mike mano nella mano. Stranger Things 3 è ambientato nel 1985 e si divide in otto episodi (‘Suzie, mi ricevi?', ‘Incubi', ‘Il caso della bagnina scomparsa', ‘La sauna', ‘L'origine', ‘Il compleanno', ‘Il morso', ‘La battaglia di Starcourt'). Ci saranno probabilmente dei riferimenti al film Ritorno al futuro, uscito proprio in quell'anno. Vedremo inoltre due nuovi personaggi ricorrenti: la sorellina di Lucas, Erica, e Robin "una giovane donna annoiata dal suo lavoro, fino a che non scoprirà di più sugli oscuri segreti di Hawkins", interpretata dalla figlia di Ethan Hawke e Uma Thurman, Maya Hawke.

Il cast

Il cast comprende Winona Ryder (Joyce Byers),  David Harbour (Jim Hopper), Finn Wolfhard (Mike Wheeler), Millie Bobby Brown (Undici), Gaten Matarazzo (Dustin Henderson), Caleb McLaughlin (Lucas Sinclair), Natalia Dyer (Nancy Wheeler), Charlie Heaton (Jonathan Byers), Cara Buono (Karen Wheeler), Joe Keery (Steve Harrington), Noah Schnapp (Will Byers),
Sadie Sink (Max Mayfield), Dacre Montgomery (Billy Hargrove), Priah Ferguson (Erica Sinclair). Oltre alla già citata Maya Hawke, ci saranno altre due succose new entry: Cary Elwes, attore di "La storia fantastica", "Robin Hood un uomo in calzamaglia" e "X-Files" (nei panni del sindaco Larry Kline), e Jake Busey, figlio del noto attore Gary Busey (in quelli di Bruce).