22 CONDIVISIONI

Steve Irwin su una banconota: la petizione per ricordare il cacciatore di coccodrilli

Una petizione su Change.org propone di dedicare una banconota della valuta australiana al celebre naturalista che divenne famoso anche in Italia per i suoi programmi su coccodrilli e altri animali selvaggi. Steve Irwin moriva proprio 10 anni fa, ucciso da una razza velenosa in un incidente subacqueo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Valeria Morini
22 CONDIVISIONI
Immagine

Steve Irwin, il celebre "cacciatore di coccodrilli" della tv morto 10 anni fa, potrebbe essere presto ricordato addirittura con una banconota dedicata a lui. Lo chiede la petizione lanciata su Change.org è già firmata da circa 23.000 persone alla Royal Australian Mint, la zecca di stato dell'Australia. Una curiosa iniziativa che testimonia come Irwin sia ancora oggi una vera e propria celebrità nazionale. E non solo, dal momento che il suo programma naturalistico "The Crocodile Hunter", incentrato sulle abitudini di animali selvaggi come coccodrilli e serpenti, andò in onda all'epoca anche in Italia, all'interno di "Missione Natura" su La7.

La petizione è intitolata "Put Steve Irwin on the Australian currency" ed è stata inoltrata da Kyle Ryan, Jake Ryan, Luke Brown, Daniel Brown e Riley McConville, che hanno creato anche una pagina Facebook sull'argomento. Così riporta il messaggio indirizzato alla zecca:

È arrivato il momento di omaggiare uno dei più grandi uomini australiani di tutti i tempi. Sosteniamo questa richiesta per il bene del nostro Paese. Sono passati 10 anni dalla scomparsa di questa icona australiana e, sebbene Steve Irwin abbia già ottenuto un'infinità di omaggi, possiamo fare un passo in più e sostenerlo con un riconoscimento più che meritato.

La figlia Bindi: "Un onore, lui ha cambiato il mondo"

La Royal Australian Mint ha invitato gli autori della petizione a presentare una richiesta ufficiale, ricordando inoltre di aver già coniato una moneta commemorativa (non circolante) con il volto di Irwin nel 2009. Entusiasta la figlia Bindi Irwin: "È un grande onore sapere che si voglia ricordare papà per sempre sulla valuta australiana. La sua eredità continuerà a ispirare tutti noi, ha veramente cambiato il mondo", ha riferito a News Corp Australia.

Steve Irwin è morto 10 anni fa

Steve Irwin morì il 4 settembre del 2006 a soli 44 anni in un incidente subacqueo, ucciso dalla puntura velenosa di una razza spinosa. Naturalista, divulgatore scientifico e documentarista, nativo del Queensland, era anche proprietario e amministratore dell'Australia Zoo di Beerwah. I suoi programmi televisivi hanno riscosso un immenso successo, sebbene non siano mancate alcune controversie (vedi il caso in cui fu filmato mentre nutriva un coccodrillo con in braccio il figlio Bob, di appena un mese). A testimoniare la sua popolarità in Australia fu anche la proposta di concedere a Irwin funerali di stato; tuttavia, la famiglia e la moglie Terry, sempre al suo fianco nelle sue imprese, rifiutarono in quanto Steve "era un uomo normale".

22 CONDIVISIONI
Il cacciatore - la scena della roulette russa
Il cacciatore - la scena della roulette russa
È morto Jonnie Irwin, il conduttore britannico aveva 50 anni ed era malato terminale di cancro
È morto Jonnie Irwin, il conduttore britannico aveva 50 anni ed era malato terminale di cancro
Steve Norman Spandau Ballet anteprima tv
Steve Norman Spandau Ballet anteprima tv
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni