Venerdì 19 aprile, alle ore 22:20, Real Time trasmetterà ‘Stefano De Martino – Su di me‘. Il ballerino racconterà agli spettatori la sua vita, visiterà il fruttivendolo dove lavorava prima di approdare ad ‘Amici', rivedrà la sua insegnante, incontrerà i giovani con i quali è cresciuto. Ovviamente si parlerà anche di Belén Rodriguez, moglie e madre di suo figlio Santiago. Il suo primo datore di lavoro ha ricordato un singolare aneddoto.

Il racconto del primo datore di lavoro

Nella breve anteprima diffusa da Real Time, parla il suo primo datore di lavoro, detto ‘O' Barone'. È il titolare di un negozio di frutta e verdura. Da giovanissimo, infatti, Stefano De Martino faceva il fruttivendolo e si occupava di vendere la merce al mercato. L'uomo ha ricordato:

"Quando iniziò a fare i provini per ‘Amici', il personaggio famoso dell'epoca era Belén. Quando parlavamo delle donne più belle, lui diceva: ‘A me piace Belén'. E io gli dicevo: ‘Magari un giorno la conoscerai ‘sta Belén'. E poi è successo quello che doveva succedere".

Stefano De Martino, visibilmente divertito, ha confermato il racconto e ha aggiunto ulteriori dettagli. Ha rimarcato come all'epoca fosse assolutamente certo che Belén Rodriguez sarebbe rimasta solo un sogno: "Io gli dicevo: ‘Come la conosco ‘sta Belén?' Noi stiamo a via Vesuvio. Ma tu ti rendi conto come è stata la vita però?".

Stefano e Belén, il ritorno di fiamma dopo la separazione

Stefano De Martino e Belén Rodriguez si sono sposati nel 2013. Dal loro amore è nato Santiago. Tuttavia, nel 2017, un profondo periodo di crisi li ha portati a lasciarsi. Entrambi hanno avuto altre relazioni. Meno note quelle del ballerino, chiacchierate quelle della showgirl che a lungo è stata legata ad Andrea Iannone. Nelle ultime settimane, però, Stefano e Belén hanno deciso di darsi un'altra possibilità. Lo ha confermato Jeremias Rodriguez: "Sono davvero tornati insieme ed è una bellissima notizia soprattutto per Santiago. Lui quando si sono separati era molto piccolo ed è sempre stato abituato a non vederli insieme. Non ha mai sofferto di questo, ma oggi che sono di nuovo insieme nota il cambiamento in meglio”.