Stefania Pezzopane è stata ospite di Piero Chiambretti a "Matrix Chiambretti", il programma in onda in seconda serata su Canale 5. La parlamentare del Pd è naturalmente nota alle cronache soprattutto per la sua relazione con Simone Coccia, inquilino della casa de Grande Fratello da diverse settimane. Si è parlato del loro rapporto e della netta differenza d'età:

Penso che questo scalpore nasca dal fatto che io sono una donna e il mio compagno un uomo. A parti invertite non ci sarebbe questo clamore e il mio sarebbe considerato un grande uomo.

Il conduttore le chiede se non le abbia fatto male essere criticata da donne di sinistra, che teoricamente dovrebbero seguire uno stesso sistema di valori: "Io penso che gli attacchi sarebbero stati gli stessi, ma gli attacchi fatti da donne di sinistra ti fanno pi male. La sinistra deve rappresentare l'affermazione dei diritti e della libertà. Se una donna sceglie di avere una storia importante, non vedo cosa ci sia di strano. E da una persona di sinistra una critica appare assurda e contraddittoria". 

Stefania Pezzopane e Simone Coccia sono una coppia da diversi anni: "Un incontro casuale – racconta la parlamentare – cui sono seguiti altri incontri. Ci siamo conosciuto in uno dei bar dell'Aquila, è piaciuto l'incontro a entrambi e ce ne siamo fatti subito una ragione". Oggi è costretta a non poterlo vedere, ma quando ha saputo della possibilità di andare al Grande Fratello non ha fatto nulla per fermarlo: "Quando mi ha detto la prima volta che andava lì pensavo fosse uno scherzo. Poi quando ho capito gli ho solo detto di stare attento alle trappole". Tra queste trappole, certamente, quella di poter essere incastrato proprio per la relazione con la parlamentare:

Su Simone c'è stato un carico di iniziative, tutte molto collegate a me. Quindi la protagonista sembravo io e non i ragazzi del Grande Fratello