La calda estate di Canale5 si arricchisce di una nuova fiction. A partire da martedì 6 agosto, infatti, va in onda la miniserie in otto episodi ‘Spirito libero‘. Molto apprezzata in Austria e Germania, narra le vicende della ventiquattrenne Alexandra, una ragazza sola che per vivere lavora in un panificio a Vienna. Una notizia inaspettata, però, cambierà le carte in tavola.

Spirito libero, trama della fiction di Canale5

Il destino di Alexandra muta improvvisamente quando un notaio si mette in contatto con lei. Ha una notizia importante da darle. Il suo padre biologico, che non ha mai conosciuto, è morto lasciandole in eredità non solo tanti possedimenti ma anche un allevamento di cavalli di razza Trakehner. All'inizio la giovane non vuole saperne di accettare gli averi del padre ed è pronta a mettere nero su bianco la sua rinuncia, soprattutto alla luce dell'ostilità che i fratellastri e la matrigna mostrano nei suoi confronti. Una volta giunta alla scuderia, però, si innamora perdutamente di un cavallo mezzosangue e decide di accettare questa sfida.

Anticipazioni seconda puntata

Martedì 13 agosto, Canale5 trasmetterà la seconda puntata della fiction ‘Spirito Libero'. Gli spettatori potranno assistere al quarto, quinto e sesto episodio. Alexandra prova a riavvicinarsi al resto della famiglia. Intanto, si scopre che il padre biologico della ventiquattrenne ha lasciato un filmato in una cassetta di sicurezza. Alexandra si reca dalla madre adottiva e le chiede la possibilità di vedere il suo certificato di nascita. Grazie a quel documento, infatti, spera di scoprire l'identità della madre biologica. Sul certificato, però, non è presente il nome della donna. Gli Horvath sono costretti a lasciare la propria casa. L'ufficiale giudiziario, infatti, notifica lo sfratto.