17 Ottobre 2017
17:28

Spike, una nuova tv con Jovanotti, Trio Medusa e Pannofino

Sesto brand del network Viacom a sbarcare in Italia, già affermato negli Stati Uniti, Spike debutta domenica 22 ottobre sul canale 49 del digitale terrestre.
A cura di G.D.

Dai dietro le quinte di Jovanotti ai commenti comici del Trio Medusa, nella tv per gli uomini arriva l'ironia di Spike. Sesto brand del network Viacom a sbarcare in Italia, già affermato negli Stati Uniti, Spike debutta domenica 22 ottobre sul canale 49 del digitale terrestre con l'obiettivo di riunire non tanto il target demografico maschile 25-54 anni a cui è rivolto, quanto le persone che vogliono staccare la spina.

Il palinsesto dei primi giorni

Spike Tv racconterà in maniera autoironica l'uomo contemporaneo, una risposta al bisogno che c'è di ricarica e leggerezza. Il palinsesto è improntato all'azione, allo humour e alla realtà e sarà accompagnato nelle prime settimane dalla voce di Francesco Pannofino. Da lunedì al venerdì ci sarà il format inglese "Police Interceptor", i format americani "Bar da incubo" e "Hotel da incubo" e il game show "Wipe Out – Pronti a tutto". Il commento sarà tutto al demenziale e ironico, nello stile del Trio Medusa.

Il significato di
Il significato di "Oh, vita!" di Jovanotti, tra ricordi del passato, rap e Lucio Dalla
"Trapped", una clip in esclusiva della nuova serie
508.604 di Spettacolo Fanpage
Francesco Pannofino:
Francesco Pannofino: "Probabilmente Boris avrà un seguito"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni