30 Aprile 2020
08:58

‘Social Distance’, la prima serie Netflix fatta da casa dai produttori di Orange is the New Black

Netflix sta preparando Social Distance, una nuova serie antologica dei produttori di Orange is the New Black. “La serie”, come hanno anticipato i produttori in una nota alla stampa, “si concentrerà sulla nuova, bizzarra, sconcertante realtà che stiamo tutti vivendo” sulla scia della pandemia di coronavirus (COVID-19). Una serie realizzata tutta in remoto per raccontare come l’umanità si sta tenendo per mano rispettando il distanziamento sociale e le norme di sicurezza.
Jenji Kohan
Jenji Kohan

Netflix sta preparando Social Distance, una nuova serie antologica dei produttori di Orange is the New Black. "La serie", come hanno anticipato i produttori in una nota alla stampa, "si concentrerà sulla nuova, bizzarra, sconcertante realtà che stiamo tutti vivendo" sulla scia della pandemia di coronavirus (COVID-19). Una serie realizzata tutta in remoto per raccontare come l'umanità si sta tenendo per mano rispettando il distanziamento sociale e le norme di sicurezza:

Siamo entusiasti all'idea di riuscire a trovare una connessione pur rimanendo tutti a distanza. Siamo stati ispirati a creare una serie che racconti le storie di questo particolare momento storico che stiamo vivendo: le storie uniche, personali e profondamente umane che illustrano come viviamo separati, insieme. Ci stiamo sfidando a fare qualcosa di nuovo: creare e produrre virtualmente in modo che il nostro cast e tutto lo staff che lavora al progetto possano rimanere sani e al sicuro.

Il valore terapeutico di una serie a distanza

Secondo i produttori, il regista Diego Velasco dirigerà da remoto; lo showrunner Hilary Weisman Graham gestirà la produzione dal suo salotto e il cast si filmerà a e da casa. Graham, Jenji Kohan, Tara Herrmann e Blake McCormick saranno i produttori esecutivi. “L'esperienza del distanziamento sociale al momento è universale, ma nessuna storia individuale, nello specifico, è la stessa. Attraverso un ampio spettro di racconti e momenti, alcuni traumatici e altri banali, speriamo di catturare un momento nel tempo. E speriamo che Social Distance aiuti le persone a sentirsi più vicine le une alle altre", hanno aggiunto nella dichiarazione. Oltre a ciò, non si sono soffermati né sulla data di uscita, né sul numero di episodi e né, tantomeno, sui nomi degli attori che stanno popolando questo cast virtuale.

"Summertime" è un successo: prima tra le serie tv più viste su Netflix
"Summertime" è un successo: prima tra le serie tv più viste su Netflix
La Missy sbagliata è il film più visto del weekend su Netflix: due risate per alleviare il lockdown
La Missy sbagliata è il film più visto del weekend su Netflix: due risate per alleviare il lockdown
The New Pope, la serie Sky di Paolo Sorrentino
The New Pope, la serie Sky di Paolo Sorrentino
443.723 di Sky The New Pope
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni