18 Novembre 2021
10:50

Simone Casadei espulso da Il Collegio 6: “Mi vergogno un pò di essere arrogante”

Simone Casadei è stato espulso da Il Collegio 6 per il suo comportamento più volte irrispettoso nei confronti dei professori. Dopo l’eliminazione, ha parlato della sua avventura: “Loro hanno dimostrato che sono arrogante, da un parte me ne vergogno, ma è andata così”.
A cura di Elisabetta Murina

Simone Casadei è stato espulso da Il Collegio 6. Durante la puntata del 16 novembre, mandata eccezionalmente in onda su Raiplay e non su Rai2 per lasciare spazio al tennis, il ragazzo è stato costretto ad abbandonare la classe per aver nuovamente superato il limite con i professori. Intervistato da ComingSoon, ha raccontato la sua esperienza al docureality.

L'espulsione di Simone Casadei da Il Collegio

Simone Casadei ha avuto ancora una volta comportamenti irrispettosi nei confronti dei professori: ha cercato di sabotare la lezione della supplente di matematica e di rubarle la borsa. Questo suo atteggiamento, maleducato e fuori dalle regole, ha fatto infuriare il preside Paolo Bosisio, che ha preso la drastica decisione di espellerlo da Il Collegio: "Ovviamente è palese che lei non vuole farsi aiutare. E altrettanto ovviamente è espulso da Il Collegio. Se ne vada". Il 16enne ha cosi lasciato la classe, senza di certo mandarle a dire a colui che ha decretato la fine della sua avventura: "Sei un pelato". 

Le sue parole dopo l'eliminazione

Simone Casadei, intervistato da ComingSoon, ha raccontato la sua breve ma intensa avventura alla sesta edizione de Il Collegio, soffermandosi sugli aspetti positivi che ha imparato in classe e anche su quelli che non ha mai sopportato:

L’avventura al Collegio mi ha cambiato, in particolare nei modi di fare e di esprimermi nei confronti delle persone più grandi di me. Io l’idea di stare in classe non la sopporto, non sopporto di stare seduto cinque o sei ore in un banco ad ascoltare un’altra persona che, per la maggior parte delle volte, esprime argomenti che non mi interessano.

Dopo l'espulsione, il 16enne ha voluto sfogarsi anche tramite Instagram, spiegando di vergognarsi di essere "menefreghista, arrogante e un pò bambino", ma invitando anche tutti ad andare oltre le apparenze perché queste "la maggior parte delle volte ingannano". Si definisce "una persona buona di cuore, pronto ad aiutare sempre il prossimo"  e dispiaciuto che questa esperienza, alla fine, sia andata a finire così.

Il Collegio 6, Andrea Maggi: “Giovani disinteressati alla politica”
Il Collegio 6, Andrea Maggi: “Giovani disinteressati alla politica”
21 di Videonews
Alunni Il Collegio 6, chi sono i 20 studenti nel cast
Alunni Il Collegio 6, chi sono i 20 studenti nel cast
80 di Videonews
Il Collegio 6 non si sposta, confermata la partenza del 26 ottobre su Rai2
Il Collegio 6 non si sposta, confermata la partenza del 26 ottobre su Rai2
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni