Simona Ventura commenta per la prima volta la sua positività al Covid-19, che si è abbattuta come un tegola sulla sua vita personale ma anche professionale. Oltre all'ansia di dover fare i conti con il coronavirus, infatti, la conduttrice è costretta a saltare un appuntamento fondamentale: quello con la finale del Festival di Sanremo 2021, prevista per sabato 6 marzo. SuperSimo doveva salire sul palco come co-onduttrice di Amadeus, ma si è ritrovata a fare i conti con la positività proprio appena prima della partenza per la riviera ligure. Al momento, non presenta sintomi, come ha spiegato su Instagram.

Ebbene sì. Il maledetto virus ha colpito anche me. Stamattina, facendo un ultimo tampone di controllo prima della partenza per Sanremo sono risultata positiva, anche se asintomatica.

Il messaggio per Amadeus

La notizia della positività di Simona Ventura è arrivata dalla conferenza stampa del festival, annunciata dallo stesso Amadeus, come si vede nel video che lei ha condiviso. Per la presentatrice, comprensibilmente, si tratta di una delusione cocente: "Grazie amico mio Amadeus e a tutta la famiglia di Sanremo per avere pensato a me. Non vedevo l’ora di poter essere lì con voi. Continuate a fare la storia, io per questa volta farò il tifo da casa. A presto". Amadeus ha comunque aperto alla possibilità di recuperare l'occasione perduta con una collaborazione futura insieme alla collega e amica e l'ha invitata a partecipare a una puntata de I soliti ignoti.

Simona Ventura in tv con un nuovo programma

La partecipazione a Sanremo poteva essere per la Ventura un bel trampolino di lancio per il suo nuovo programma inedito che partirà a breve su Rai2. Condurrà Game of Games, game show incentrato su giochi divertenti affidati a ospiti famosi, a partire da aprile. La vera soddisfazione, però, era l'opportunità di tornare sul palco dell'Ariston 17 anni dopo l'edizione 2004 del Festival di Sanremo da lei condotta.