30 Ottobre 2017
18:33

Silvio Berlusconi ospite de “L’Intervista” di Maurizio Costanzo

Giovedì 2 novembre il conduttore intervisterà l’ex premier su Canale5. Si tratta della quarta intervista che Berlusconi rilascia a Maurizio Costanzo.
A cura di Andrea Parrella

Maurizio Costanzo piazza un altro colpo e giovedì 2 novembre intervisterà Silvio Berlusconi nel suo programma "L'Intervista". La notizia è stata resa nota in queste ultime ore e lascia già presagire molte reazioni nelle ore successive alla messa in onda. Il conduttore televisivo, 79 anni, dopo la contestata intervista a Pietro Maso di poche settimane fa, si troverà nuovamente di fronte a colui che è oramai il suo editore da quasi 30 anni, per parlare a tutto tondo del personaggio Berlusconi.

La quarta intervista di Costanzo a Berlusconi

Maurizio Costanzo ha già intervistato tre volte Silvio Berlusconi, una anche quando era premier, e quello di giovedì sera si preannuncia come l'incontro tra due veterani del mondo mediatico italiano che, nonostante l'età Berlusconi ha 81 anni, due in più di Costanzo) non mostrano segno alcuno di cedimento. In fondo le parabole di Costanzo e Berlusconi, per quanto in ambiti diversi, sono caratterizzate da una certa similitudine. Entrambi sembravano volersi affacciare con serenità al crepuscolo della loro carriera, per poi ritornare prepotentemente negli ultimi anni. Berlusconi in politica, con il rinnovato ruolo di padre nobile del centrodestra italiano, il conduttore con il grande ritorno del Maurizio Costanzo Show, le sue interviste e un potere nel mondo della televisione che pare essere sconfinato.

L'Intervista a Berlusconi in prima serata su Canale 5

Eccezionalmente, proprio in virtù del peso mediatico potenziale dell'appuntamento, l'intervista di Maurizio Costanzo a Silvio Berlusconi verrà trasmessa nella prima serata di giovedì 2 novembre, subito dopo Striscia La Notizia, a partire dalle 21.30. Sinora il programma era stato invece destinato dalla rete ammiraglia Mediaset alla seconda serata e questo spostamento eccezionale fa capire la rilevanza che questo appuntamento televisivo potrebbe avere.

Berlusconi e Costanzo, amicizia e disaccordo politico

Tra Berlusconi e Costanzo c'è un rapporto che va oltre la sfera strettamente personale. Il conduttore del Maurizio Costanzo Show è sempre stato riconoscente al suo editore per averlo consacrato, definitivamente, come l'uomo più in vista della tv italiana negli anni in cui tutti desideravano sfilare sulla passerella del Costanzo Show. In un'intervista a Repubblica Costanzo parlava così: "Devo molto a Berlusconi. Il Maurizio Costanzo show è diventato quotidiano grazie a lui. Lo facevo in versione settimanale per Mondadori. Quando comprò un pezzo della Mondadori televisiva, mi disse: ‘Le faccio un contratto in esclusiva ma deve andare in onda tutti i giorni". Gli dissi di sì e fu la mia fortuna'". Non c'era convergenza politica tra i due, tanto che Costanzo non ha mai negato di aver detto subito a Berlusconi che non lo avrebbe notato, quando il Cavaliere annunciò a lui e Ferrara di voler scendere in campo:

Sapeva come la pensavo. Mi giustificava con i suoi: "Costanzo è di sinistra, almeno mi dice che combinano". Non era vero ma così gli sembrava di tutelarmi

Dopo Berlusconi, Gentiloni?

In attesa del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, Costanzo si era auspicato di poterlo incontrare a inizio stagione, pare che nell'intervista con Berlusconi non si parlerà di politica. È noto, tuttavia, che la caparbietà comunicativa di Berlusconi nel corso degli anni gli abbia permesso di acquisire grande consenso proprio in eventi televisivi come questo. E sappiamo che con le elezioni alle porte, il Cavaliere è uno che non si tira indietro.

Pippo Baudo ospite de 'L'intervista' di Maurizio Costanzo
Pippo Baudo ospite de 'L'intervista' di Maurizio Costanzo
50.333 di Spettacolo Fanpage
Maurizio Costanzo:
Maurizio Costanzo: "Pietro Maso ha percepito un cachet come tutti gli ospiti de 'L'intervista'"
Polemiche per l'intervista a Pietro Maso, Costanzo:
Polemiche per l'intervista a Pietro Maso, Costanzo: "Va conosciuto e capito senza preconcetti"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni