420 CONDIVISIONI
25 Marzo 2018
00:43

“Siamo poveri, ma siamo ricchi d’amore”, Luana regala Paulo Dybala a Giuseppe

La storia di Luana e Giuseppe a C’è posta per te, una coppia vittima della crisi economica. La donna manda a chiamare il suo compagno per ricompensarlo dei tanti sacrifici con un regalo speciale: Paulo Dybala.
420 CONDIVISIONI

La storia di Luana e Giuseppe a C'è posta per te del 24 marzo 2018. Una storia fatta d'amore e di sacrifici, vittima della crisi economica e della piaga della disoccupazione. Luana manda a chiamare il compagno Giuseppe per regalargli un sogno: Paulo Dybala. L'attaccante della Juventus è uno dei suoi miti e per questo motivo la sua compagna ha pensato di renderlo di nuovo felice per una sera.

La storia di Luana e Giuseppe

La loro vita è fatta di stenti, condivisi con i due figli ancora piccoli. Giuseppe è riuscito, nell'ultimo periodo, a trovare lavoro in una cooperativa, ma questo non basta. Non basta per cambiare casa, un sottotetto freddo d'inverno e caldo d'estate, e per dare una sistemata alla loro condizione.

Luana prende la parola: "Io ti sarò sempre vicino in tutti i momenti, quello che ti chiedo amore mio è di non smettere mai di sognare". Tanti i sacrifici che la coppia fa ogni giorno per arrivare a fine mese e nonostante tutto Giuseppe è sempre pronto a far sì che la situazione non pesi troppo sull'appoggio dei nonni. La donna ,in lacrime, a un certo punto aggiunge:

Ti amo amore mio, tu sei il mio ossigeno e io il tuo. Abbiamo un cuore che batte insieme. Anche se siamo poveri, siamo ricchi perché abbiamo l'amore. Perdonami quando dico parole brutte, non le penso e quando apro il frigo, non c'è da mangiare e me la prendo con te. Io ti sceglierei sempre perché sei il meraviglioso amore mio.

I regali di Paulo Dybala

Il regalo di Giuseppe scende dalle scale ed è appunto Paulo Dybala. Il noto giocatore bianco nero prende la parola e, dopo un forte abbraccio, gli dice: "A volte è difficile trovare le parole, ho vissuto tante cose simili alle tue. Il campione sei tu, per quello che fai. Hai una moglie bellissima, che ti vuole bene. La cosa più importante è avere una famiglia unita, devi essere molto contento di questo. La famiglia è la cosa più importante che abbiamo. Ti ho portato tre regali".

Una camera da letto nuova di zecca per i due figli, che gli consenta di avere di nuovo un'intimità. Poi la maglia della Juventus con il nome di Giuseppe e le scarpette di Dybala, che spera gli portino fortuna. In un cuore probabilmente una somma in denaro, che non è dato sapere, e ancora giocattoli e regali per i bambini. La coppia scoppia di gioia in diretta e, a aperta la busta, si congeda con un abbraccio, ancora inumidito dalle lacrime e forte del nuovo futuro al quale Giuseppe e Luana si stanno affacciando.

420 CONDIVISIONI
Antonella Cavalieri, ex di Paulo Dybala: "La popolarità ci ha allontanato, credo mi abbia tradito"
Antonella Cavalieri, ex di Paulo Dybala: "La popolarità ci ha allontanato, credo mi abbia tradito"
"I figli non sono di chi li fa ma di chi li cresce", la storia di Giuseppe e Maria Luana a C'è posta per te
"I figli non sono di chi li fa ma di chi li cresce", la storia di Giuseppe e Maria Luana a C'è posta per te
Brignano parla in video del caso Mazzamauro: "Potessi morire qui, non ho picchiato nessuno"
Brignano parla in video del caso Mazzamauro: "Potessi morire qui, non ho picchiato nessuno"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni