24 Giugno 2020
10:24

“Si cercano mostri per Il Signore degli Anelli” l’annuncio della produzione della serie tv

Nonostante la serie tv Amazon Prime Video su “Il Signore degli Anelli” è ormai destinata al prossimo anno, da poco saranno avviate nuovamente le riprese che erano state bloccate in seguito al lockdown. Adesso i casting sono aperti per una tipologia particolare di attori, si cercano infatti dei mostri che possano prendere parte alle puntate della serie e l’annuncio è piuttosto particolare.
A cura di Ilaria Costabile

Il fatto che sia in lavorazione una serie tv ispirata al Signore degli Anelli non è più mistero e, infatti, prima del lockdown erano anche iniziate le riprese in Nuova Zelanda che adesso sono temporaneamente sospese, tanto da far pensare che prima del 2021 non sarà possibile vedere su Prime questo prodotto così atteso per gli amanti del genere. Ebbene, per una serie come questa che abbraccia il genere fantasy, varie sono le tipologie di attori e comparse che sono richieste, non stupisce quindi che un'agenzia di casting neozelandese possa aver messo un annuncio per richiamare persone dall'aspetto "funky" inteso come "pauroso", "spaventevole".

L'annuncio della casa di produzione

Insomma, occhi grandi e sporgenti, denti aguzzi e altre caratteristiche sono elencate in questo annuncio, dove sono gradite anche ustioni come ad esempio ustioni facciali, oppure arti "lunghi e magri", cicatrici da acne, zigomi profondi, rughe del viso, ossa mancanti, facce magre e smunte. Chi dovesse avere queste caratteristiche , tra gli abitanti di Auckland, non può non rispondere all'annuncio e tentare la strada del grande schermo. In un annuncio scritto precedentemente si menzionava in maniera esplicita la serie tv prevista per il prossimo anno, mentre successivamente questa menzione è stata cancellata, ma comunque non è stato specificato il ruolo richiesto.

Non sono è il primo annuncio particolare

Non è certo la prima volta che le produzioni de Il Signore degli Anelli puntano a chiamare personaggi dalla fisicità particolare e per i fan dei romanzi di Tolkien questa potrebbe essere un'occasione per prendere effettivamente parte ad un sogno che si avvera. La stessa agenzia che aveva messo a disposizione le sua attività anche per i film precedenti della saga che sono stati girati in Nuova Zelanda. Tanto è vero che l'annuncio si rivolge principalmente ai cittadini di Auckland, visto che in uno degli ultimi casting, come riportato dal The Guardian, furono radunate più di tremila persone e dovette intervenire anche la polizia.

Coronavirus, Netflix blocca Stranger Things 4 e tutte le produzioni. Sospeso Il Signore degli Anelli
Coronavirus, Netflix blocca Stranger Things 4 e tutte le produzioni. Sospeso Il Signore degli Anelli
Programmi TV di stasera 27 aprile: Il Commissario Montalbano su Rai Uno, Il Signore degli Anelli: la compagnia dell'anello su Canale 5
Programmi TV di stasera 27 aprile: Il Commissario Montalbano su Rai Uno, Il Signore degli Anelli: la compagnia dell'anello su Canale 5
Morto l'attore Bruce Allpress, era Aldor ne Il Signore degli anelli
Morto l'attore Bruce Allpress, era Aldor ne Il Signore degli anelli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni