Non è delusa per la sua uscita da Amici 2017 Shady Fatin Cherkaoui, la bella cantante e studentessa in ingegneria del suono che ha gareggiato per la squadra Bianca. Eliminata nella settima puntata, la milanese 21enne di origini marocchine è pronta al suo nuovo percorso musicale, che la porterà tra l'altro a una collaborazione con Boosta. In un'intervista a TgCom racconta di aver già superato la scottatura per l'addio al talent: "Avevo tante canzoni pronte, scrivendo musica e brani, e volevo fare vedere tutto quello che faccio. Quindi mi sarebbe piaciuto farmi conoscere meglio. Ma va bene così. Sono già al lavoro. Il 26 maggio uscirà un singolo e in autunno invece arriverà l'album".

Inevitabile che il discorso cadesse sul legame con il compagno di squadra Mike Bird, l'unico vero gossip di questa edizione Amici. Da mesi si parla di una loro relazione, ma a lungo nessuno dei due ha confermato. Nel corso della puntata che ha visto l'eliminazione di Shady, lei stessa ha dichiarato di non voler essere "ricordata come la tipa di Mike". Nell'intervista, la giovane ha finalmente dato qualche dettaglio in più sulla loro relazione.

Amore? È nato un bel rapporto, ci siamo trovati molto bene con Mike. Non so neanche come definire il nostro rapporto… Mi piace la sua voce. All'inizio è stato escluso dal gruppo e questa cosa ci ha avvicinati. È partito tutto da lì. Dopo la mia uscita non abbiamo avuto modo di dirci niente, ci siamo abbracciati e ci siamo salutati. Vedremo fuori cosa succederà.

Shady vittima di bullismo: "Si rispecchia nella mia musica"

Shady non è nuova ai talent show: nel suo passato c'è una partecipazione allo Zecchino d'Oro e a X Factor, dove venne eliminata da Fedez nella fase Bootcamp. La giovane ha confessato la passione per il rap e per Eminem e ha infine parlato del legame tra la sua musica, che arrangia e produce da sola, e il trauma del bullismo subito da ragazzina.

Sono molto sensibile alle difficoltà altrui avendole vissute sulla mia pelle. E naturalmente tutto questo si rispecchia nella mia musica, parlo spesso di questi temi. Ma ci tengo a sottolineare che queste esperienze mi hanno reso una persona allegra, mi piace vedere la gente ridere.