È stato reso resa disponibile su Tim Vision a partire da oggi 12 agosto l’app Sky "Now Tv – Ticket Sport”, primo prodotto dell’accordo firmato dai colossi Tim e Sky l’1 agosto con validità fino al 2020. Una nota diffusa attraverso i maggiori canali di informazione annuncia che il pacchetto, denominato Kit Sport, offrirà agli utenti 7 partite su 10 a giornata della Serie A TIM, la UEFA Champions League, la UEFA Europa League, gli Europei di calcio 2020 e i match di Premier League e Bundesliga con 2 partite a turno.

Tutto lo sport contenuto nell’offerta

Non è previsto solo il calcio nell’accordo stretto tra Tim e Sky. Saranno rese disponibili le gare Formula 1, della MotoGP e della World Superbike. Per quanto riguarda il tennis, invece, il pacchetto comprende Wimbledon ed i tornei ATP Masters 1000, oltre alla NBA per gli appassionati di basket. Sul fronte costi, la nuova offerta Kit Sport sarà gratuita per i primi 4 mesi per poi passare a 29,99 euro al mese con addebito in bolletta Tim. L’accordo tra Tim e Sky comprende anche i canali Sky ARTE, Sky Uno, Sky TG24 e Sky Sport 24.

L’accordo del valore di 200 milioni

L’intesa tra Tim e Sky sarebbe costata al colosso delle telecomunicazioni circa 200 milioni di euro, 100 di più rispetto alla cifra accantonata nel 2017 a fronte del contenzioso con il gruppo satellitare di proprietà di Comcast. La collaborazione tra le due società si era incrinata nel 2016 quando Tim aveva portato in tribunale Sky per accertare “la nullità, per abuso di posizione dominante imputabile alla controparte, del contratto di partnership stipulato ad aprile 2014 per la veicolazione e commercializzazione nel periodo 2015-2019 dell'offerta Sky Iptv sulla piattaforma Iptv di Tim” come si legge nel bilancio della società. Luigi Gubitosi, dal 2018 nel CdA di Tim, ha preferito mettere fine al contenzioso e dotare TimVision dei contenuti di pregio di Sky.