Torna Serena Dandini, convocati gli Stati Generali. Questo è il titolo del nuovo programma in prima serata della conduttrice simbolo dell'empowerment femminile all'italiana. Il programma segue il filo conduttore di tutta la produzione ‘dandiniana'. Sei puntate tra satira politica, fantasia e attualità: una fotografia del nostro Paese coinvolto in uno nuovo processo di trasformazione. Alcuni punti fermi, su tutti lo storico divano, tante novità, come la presenza dei The Pills, e personaggi amati che ritornano, da Neri Marcorè a Cinzia Leone. "Stati Generali", da questa sera 21 novembre 2019 su Rai3, sembra promettere bene.

Il cast del programma

Il programma, scritto da Serena Dandini, Dario Sardelli, Paola Cannatello e Valentina Amurri, ha tra i personaggi fissi Martina Dell'Ombra alias Federica Cacciola, già presente al trentennale della Tv delle Ragazze, Neri Marcorè, che torna alla satira politica con il personaggio di Giuseppe Conte, Lucia Ocone nel ruolo di Guga, in collegamento dal Paleolitico, Cinzia Leone nel ruolo della mitica signorina Vaccaroni, Edoardo Ferrario nei panni del sondaggista Massimo Stima e Germana Pasquero nella sua imitazione di Franca Leosini. Parentesi musicale affidata ai The Scissionisti, ovvero Elio e Le Storie Tese mentre i maestri Legge e Bacchelli (Elio e Rocco Tanica) condurranno gli spettatori in una surreale riscoperta della musica classica. Nel cast anche i The Pills con "Ai confini de tipo adesso", storie paradossali da un presente distopico, Natalino Balasso e le breaking news di TG Lercio.

Gli ospiti della prima puntata

La prima puntata si compone di ospiti d'eccezione. Tra questi, Dario Argento con un monologo sulla paura e Marco Mengoni che giocherà con la resident band e con Neri Marcorè. Sul divano, Serena Dandini intervisterà il neurobiologo di fama internazionale Stefeano Mancuso e una star degli anni '60: l'attrice e cantante britannica Jane Birkin.