2.659 CONDIVISIONI
24 Gennaio 2015
22:14

Sean Penn commosso a “C’è posta per te”, l’attore aiuta una famiglia in difficoltà

Sean Penn protagonista della prima storia ella seconda puntata di questa stagione. Dopo un piccolo test con la De Filippi assiste ad un racconto emozionante fatto di dolore e tristezza per un ragazzo che, dopo aver perso suo padre, invita in studio sua madre per ringraziarla degli sforzi compiuti per lui.
A cura di A. P.
2.659 CONDIVISIONI

Sean Penn è stato ospite di "C'è posta per te", la trasmissione di Maria De Filippi ripartita da due settimane con grande successo. L'attore è stato protagonista della prima storia di questa puntata, molto commovente. Si tratta di quella di un ragazzo che ha perso suo padre a causa di un tumore fulminante al fegato due anni fa e, dopo molte difficoltà, passate insieme a sua madre anche per vicissitudini economiche, che hanno ulteriormente complicato la loro tranquillità, oltre alla perdita di una persona cara. Con la solita procedura, la busta è stata fatta recapitare alla madre del ragazzo, che ha accettato l'invito. L'anomalia rispetto alla norma c'è stata in relazione allo svuotamento dello studio di tutti gli spettatori prima dell'ingresso della donna. Gli spettatori sono usciti per poi rientrare solo quando, il ragazzo, durante il messaggio alla madre commossa, le ha detto che non fossero soli.

Anche Sean Penn era visibilmente emozionato, nonostante ad inizio puntata la De Filippi abbia chiaramente fatto intendere come lui non sia uso partecipare ad eventi di questo tipo e non sia, solitamente, una persona molto espansiva. Eppure si è dimostrato molto disponibile. Le lacrime in studio l'hanno logicamente fatta da padrone, vista la commozione per la perdita di un parente scomparso troppo presto. Dopo il messaggio del ragazzo, è apparso Sean Penn, che si è avvicinato alla donna dicendole parole molto sentite, prima di darle un dono contenuto in un libro:

Ho conosciuto tuo figlio e ho saputo della vostra storia. Una storia molto commovente. Ma appena l'ho visto mi sono sentito sollevato, perché nei suoi occhi si vedeva tanta intelligenza e onestà d'animo. E poi ascoltando le parole che ti ha scritto in quella lettera mi hanno fatto venire in mente le parole che una persona mi disse quando morì mio fratello: anche se il cuore ti fa male, il dolore ti permette di aprire il cuore e tu hai un figlio con un cuore grande, aperto così.

2.659 CONDIVISIONI
Charlize Theron e Sean Penn e il piccolo Jackson: una passeggiata in famiglia
Charlize Theron e Sean Penn e il piccolo Jackson: una passeggiata in famiglia
27.038 di Spettacolo Fanpage
Dylan Penn, figlia di Sean e Robin Wright: bella come loro
Dylan Penn, figlia di Sean e Robin Wright: bella come loro
Sean Penn:
Sean Penn: "Ringrazio Bush e Cheney per aver creato l'Isis"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni