23 Luglio 2021
09:12

Sean Penn blocca la serie Gaslit: “Non torno sul set finché non sono tutti vaccinati”

Irremovibile l’attore, che ha imposto un ultimatum a cast e troupe: dovranno vaccinarsi tutti per continuare le riprese. Sul set è peraltro a disposizione un hub a disposizione di tutti. Gaslit, serie incentrata sul dietro le quinte del Watergate, vede nel cast anche Julia Roberts e Dan Stevens.
A cura di Valeria Morini

Sean Penn è irremovibile: protagonista della serie tv in lavorazione Gaslit ha lasciato il set e ha fatto sapere che tornerà al lavoro solo quando tutti i membri del cast e della troupe saranno vaccinati contro il Covid. Lo hanno confermato i portavoce dell'attore a Variety. Una scelta che potrebbe far discutere e imporre nuovi standard nelle produzioni americane (e non solo).

Un hub vaccinale a disposizione di cast e troupe

NBCUniversal, lo studio che produce di Gaslit, ha imposto vaccini obbligatori per i membri del cast e della troupe di Zona A (ovvero quelli che lavorano a stretto contatto con gli attori) e ha installato una clinica vaccinale in loco, affinché chiunque possa ricevere la dose. Penn, già vaccinato, insiste affinché tutti si sottopongano al vaccino, anche chi non rientra nella Zona A. L'attore, peraltro, ha deciso di dare il proprio contributo per un vaccino gratuito e messo a disposizione di tutti attraverso la sua organizzazione no-profit Community Organised Relief Effort.

Gaslit, cast e trama della serie

Oltre a Sean Penn, Gaslit vede nel cast anche Julia Roberts, Dan Stevens, Darby Camp, Betty Gilpin. La serie è dedicata al Watergate, il controverso scandalo che portò alle dimissioni del presidente americano Richard Nixon nel 1972. Si concentra però sugli aspetti più marginali e sui personaggi dimenticati o meno conosciuti. Penn interpreta il procuratore generale John Mitchell, il consigliere più fidato di Nixon e suo migliore amico dell'epoca. La Roberts è sua moglie Martha Mitchell, la socialite dell'Arkansas che è stata tra le prime a lanciare pubblicamente l'allarme sul coinvolgimento di Nixon nel Watergate. La serie è prodotta da UCP, una divisione di Universal Studio Group, per Starz. Sean Penn è reduce dalla recente presentazione al Festival di Cannes del film Flag da lui diretto e interpretato, con i figli Dylan e Hopper nel cast.

Sean Penn sui no vax: "È come andare in giro a puntare una pistola in faccia a qualcuno"
Sean Penn sui no vax: "È come andare in giro a puntare una pistola in faccia a qualcuno"
Sul set di Blocco 181, la nuova serie Sky di Salmo
Sul set di Blocco 181, la nuova serie Sky di Salmo
Blocco 181, le prime foto ufficiali della nuova serie di Salmo
Blocco 181, le prime foto ufficiali della nuova serie di Salmo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni