È stato uno dei capolavori di Ingmar Bergman, il regista svedese che nel 1973 ha firmato la regia di "Scene da un matrimonio", in poco tempo diventato un cult, ripreso anche in versione teatrale, anche se inizialmente il film era stato pensato come un progetto in sei puntate per la televisione della durata di 300 minuti. Ed ecco che la HBO ha pensato di riprendere in mano il progetto iniziale del geniale regista e crearne una serie televisiva, di cui sono già stati scelti i protagonisti: Michelle Williams e Oscar Isaac.

Il nuovo adattamento del cult di Bergman

Protagonisti del film per la televisione svedese erano Liv Ullmann e Erland Josephson e secondo Variety, la HBO avrebbe intenzione di creare un prodotto che riprende l'originale in quanto a tematiche da analizzare, indagare e sviscerare. Verrà affrontato il tema dell'amore extraconiugale, del disprezzo, della vita insieme e anche del divorzio, all'interno di una coppia americana che, però, verrà completamente immersa nella contemporaneità trovandosi ad affrontare molti più problemi, diversi e intricati da quelli che avevano stimolato l'intelletto e la curiosità di Bergman.

Michelle Williasm e Oscar Isaac anche produttori

Stando a quanto riporta la testata americana Michelle Williams e Oscar Isaac oltre ad essere protagonisti della serie, saranno anche produttori esecutivi del prodotto. Chi si occuperà, poi, fattivamente di mettere in piedi l'opera è Michael Ellenberg, che da anni sta cercando di riadattare il noto lungometraggio, il progetto verrà poi realizzato tramite Media Res, ed era in cantiere già da quando è stata fondata la casa di produzione. Ellenberg è stato il precedente responsabile dei contenuti della HBO, quindi sarebbe un ritornare a lavorare in casa. Ancora non si ha notizia su quando si inizierà davvero a lavorare alla realizzazione della serie televisiva, ma la presenza dei due attori rappresenta senza dubbio una garanzia.