4 Febbraio 2013
13:35

Sanremo 2013, Fazio annuncia Bocelli, Bisio e Carla Bruni: “Sarà un festival fatto in casa”

Durante la conferenza stampa ufficiale del Festival di Sanremo, Fabio Fazio annuncia gli ospiti: Andrea Bocelli, Daniel Baremboim, Daniel Harding, Anthony & The Johnson, Caetano Veloso e Carla Bruni. Tra i personaggi: Roberto Baggio, Neri Marcorè e Claudio Bisio. Il conduttore: “Faremo incontrare musica d’arte e musica pop.
sanremofazioconferenza

Festival di Sanremo 2013: le parole d'ordine sono allegria e divertimento. Le ripete spesso Fabio Fazio, in apertura di questa attesissima conferenza stampa ufficiale, quasi a voler da subito partire con il classico atteggiamento di chi vuol mettere le mani avanti. Sarà un modo di gestire la pressione, sarà tutto il ciclone di polemiche che si sono scatenate a causa delle elezioni ormai imminenti, ma la ripetizione ossessiva di allegria, divertimento e le  sottolineature sul festival fatto in casa, è una strategia di difesa nei confronti di quanto grideranno alla poca "popolarità" del festival.

Un festival che considero più come una vacanza, da quella che è la mia solita programmazione in Rai. Ci sono delle novità, sostanzialmente la gara quest'anno ha una novità forte. I big in gara porteranno ciascuno due canzoni e quindi c'è stato un raddoppio di impegno, di lavoro, da parte di tutti. La gara è davvero al centro di questa gara. Mi auguro che si inizi da subito a parlare delle canzoni, di quali sarà la più adatta da portare avanti. I due pezzi, più il pezzo che venerdi eseguiranno in quello che abbiamo chiamato Sanremo Story, dove i big porteranno una canzone del passato, ecco in questo ci sarà una vera e propria perfomance. Potranno esibirsi nel vero senso della parola. Questo è quello che umanamente si può fare per riportare al centro di tutto le canzoni. Quindi allegria, spensieratezza, tanti aspetti che, tra la crisi, le elezioni e tutti gli altri elementi che ci sono, alleggeriranno questa settimana.

"Musica d'arte e musica pop". Una delle linee di racconto volute dalla direzione di Fabio Fabio è l'incontro tra musica d'arte e musica d'autore.

Al di la' della gara di cui vi ho detto, l'idea che ci piacerebbe che riuscisse a percorrere questo festival, un festival molto fatto in casa, molto Rai, molto autoprodotto, per le difficoltà economiche, approfittando di una coincidenza come il bicentenario di Verdi, quest'anno il Festival avrà tre inciampi nella cosiddetta musica d'arte. Vorrei arrivare a cercare di capire un po' le origini di quello che chiamiamo musica popolare. Avremo un omaggio a Verdi nella prima serata e poi avremo uno dei più grandi maestri e direttori e pianisti del mondo, cioè Daniel Baremboim, e quindi nel luogo più pop che c'è in Italia avremo uno dei più grandi intellettuali del presente. E poi ci sarà Daniel Harding, direttore d'orchestra britannico, per ritrovare la connessione tra musica pop e musica d'arte. La possibilità di pensare alla musica come qualcosa di nobile, sopratutto per i più giovani, e che c'è un'incontro tra musica d'arte e musica popolare è una cosa che ci piacerebbe fare. Una linea di racconto che ci piacerebbe avere.

"Andrea Bocelli, ospite importante". Fabio Fazio pone l'attenzione sulla presenza di Andrea Bocelli tra i superospiti del Festival di Sanremo, un personaggio immenso, nato proprio sul palcoscenico dell'Ariston e che su quel teatro ritorna, proprio per testimoniare l'importanza della kermesse.

A chiudere questo discorso su Sanremo c'è Andrea Bocelli. Uno dei personaggi nati da questo universo e che rappresenta quello che Sanremo può diventare. In omaggio a Luciana Littizzetto, avremo Carla Bruni, ascolteremo il nuovo disco e sarà bello vedere Carla Bruni e Luciana insieme. Poi avremo Asaf Avidan, Anthony & The Johnson che è una delle voci più belle della scena musicale e Caetano Veloso. Come personaggio italiano arriverà Roberto Baggio. Ci sarà anche Beppe Fiorello che nel prossimo film di Rai Uno fa un Modugno bellissimo, l'anima che è riuscita a raccontare, la vitalità, a noi ci sembra assolutamente un regalo. E quindi lo avremo in apertura della seconda serata. Ci saranno anche Neri Marcorè e Claudio Bisio e si farà tardi.

Una giuria di qualità composta, tra gli altri, da Carlo Verdone, Eleonora Abbagnato e Serena Dandini. Oltre agli ospiti menzionati da Fabio Fazio, ci saranno anche le medaglie d'oro italiane delle Olimpiadi, poi confermata la presenza di Bar Refaeli e Bianca Balti.

E fu così che Carla Bruni al Festival risultò simpatica
E fu così che Carla Bruni al Festival risultò simpatica
Luciana Littizzetto condurrà il Festival di Sanremo 2013 con Fabio Fazio
Luciana Littizzetto condurrà il Festival di Sanremo 2013 con Fabio Fazio
Festival di Sanremo 2013, il programma della Quinta Serata
Festival di Sanremo 2013, il programma della Quinta Serata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni