Dal 2018 Sandro Piccinini è fermo ai box, dopo la fine dell'esperienza trentennale con Mediaset che lo aveva portato ad essere la voce dei più grandi eventi calcistici internazionali. Prima la finale di Champions tra Real Madrid e Liverpool, poi l'inattesa sorpresa dei mondiali di calcio acquisiti da Mediaset che gli permisero di raccontare la finale Francia-Croazia. La carriera di Sandro Piccinini sembrava essersi conclusa definitivamente, ma ecco che arriva la nuova avventura a Sky, dove ritrova il collega Fabio Caressa, cresciuto al suo fianco ai tempi delle Tv locali romane, che lo ospiterà come opinionista Sky Calcio Club, programma della domenica sera dedicato al racconto della giornata di Serie A.

Il passaggio di Piccinini a Sky, l'annuncio di Pistocchi

Le premesse c'erano tutte, con vari segnali lanciati via social dall'amico e collega Maurizio Pistocchi, che ha scritto nelle scorse ore: "Domani grande notizia per gli appassionati di calcio, he is back". Lo stesso Piccinini si è limitato a pubblicare un "200" accompagnato da emoticon di bombe come a significare una grande notizia, lasciando pensare che quel 200 si potesse riferire al canale di Sky Sport 24. Insomma, mancava solo l'annuncio, che è puntualmente arrivato alle 13 dell'11 settembre da Maurizio Pistocchi:

La carriera di Sandro Piccinini

Dopo gli inizi a TeleRoma 56, Sandro Piccinin era approdato a Mediaset nel 1984, per non lasciare più le reti del Biscione. Il suo percorso ha seguito la parabola di crescita delle reti berlusconiane e Piccinini, oltre alle telecronache, è stato conduttore di trasmissione di successo come Guida al Campionato e, soprattutto, Controcampo, programma cult che scalfì definitivamente la supremazia della Domenica Sportiva, completando un'opera iniziata con Pressing. 

Finita l'esperienza di Controcampo Piccinini si è dedicato esclusivamente al racconto dei grandi match di Champions League e Serie A di Mediaset, trasformandosi in pochi anni nell'icona che poi è stato, coniando uno stile di racconto dinamico e inconfondibile, condito da parole e frasi note a tutti gli appassionati di sport, da ‘ccezionale a prova lui!.