11 Giugno 2021
21:48

Sandra Milo: “Mia figlia è nata morta, il suo caso viene considerato un miracolo”, la vera storia

Ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, Sandra Milo racconta la nascita della figlia Azzurra, terzogenita nata nel 1970 e che oggi ha 50 anni. “Nacque piccolissima e poi è morta”, ha dichiarato l’attrice, “una suora la prese, le fece pratiche di rianimazione pregando e la bambina fece un respiro”.
A cura di Stefania Rocco

Sandra Milo è stata ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno. Nello studio di Rai1, la musa di Federico Fellini oggi 88enne, ha ricordato la circostanza della nascita della figlia Azzurra. Nata nel 1970 dopo Debora e Ciro – involontario protagonista del famoso scherzo del 1990 – oggi ha 50 anni. “Nacque di 7 mesi piccolissima e poi è morta”, ha raccontato Sandra nello studio di Rai1, “Tutti i medici la chiusero in una coperta di lana, venne una suora che prese la bambina, mi disse che se la strinse a cuore, le fece pratiche di rianimazione pregando e la bambina fece un respiro. Rimase per tre mesi tra la vita e la morte e alla fine ce l'ha fatta. Quello della bambina è stato decretato come un miracolo”.

Sandra Milo con i figli Ciro, Azzurra e Debora
Sandra Milo con i figli Ciro, Azzurra e Debora

La storia della nascita di Azzurra De Lollis e di suor Costantina Ravazzolo

Si chiamava Costantina Ravazzolo la suora che secondo la Chiesa avrebbe salvato la figlia di Sandra Milo. Definita “la suora del miracolo”, è morta nel 2016. I fatti raccontati dall’attrice risalgono al 5 maggio 1970. Azzurra nacque al settimo mese di gravidanza “cianotica e priva di attività cardiaca e muscolare”. Secondo quanto sostenuto in un’inchiesta diocesana convalidata nell’aprile 2002, si tentò di rianimarla per 20 minuti prima di redigere il certificato medico  che ne dichiarava la morte. Una suora del Santo Volto, Costantina Ravazzolo, avrebbe preso in braccio la bambina con l’incarico di condurla in sala mortuaria. L’avrebbe invece condotta all’interno di una culla della nursery per praticarle la respirazione bocca a bocca ed erogarle l’ossigeno, invocando contemporaneamente la fondatrice dell’ordine delle religiose del Santo Volto Maria Pia Mastena affinché aiutasse Azzurra che, di lì a poco, avrebbe avuto un sussulto per poi cominciare a respirare.

La beatificazione di Maria Pia Mastena

Il caso di Azzurra De Lollis, figlia di Sandra Milo, è stato oggetto di studio della Commissione medica della Congregazione delle Cause dei Santi che il 4 dicembre 2002 si è pronunciata a favore dell’inspiegabilità scientifica dell’accaduto. Nel 2005 Maria Pia Mastena è stata proclamata Beata.

Com’è cominciata la storia tra Vera Gemma e Jeda, più giovane di lei di 28 anni
Com’è cominciata la storia tra Vera Gemma e Jeda, più giovane di lei di 28 anni
La storia vera di Svegliati amore mio, Tognazzi e Izzo: "Una madre ci parlò della figlia malata"
La storia vera di Svegliati amore mio, Tognazzi e Izzo: "Una madre ci parlò della figlia malata"
La storia vera di Buongiorno mamma: Angela Moroni in coma per 29 anni, il marito non l'ha mai lasciata
La storia vera di Buongiorno mamma: Angela Moroni in coma per 29 anni, il marito non l'ha mai lasciata
La giuria di Italia's got talent 2022: fuori Joe Bastianich, entra Elio
La giuria di Italia's got talent 2022: fuori Joe Bastianich, entra Elio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni