28 Gennaio 2014
10:42

Saki conquista il pubblico di C’è posta per te, De Filippi: “Sono innamorata di lui”

Il tenero Staffordshire Bull Terrier appartiene ad Alessio Sakara, ex concorrente di Pechino Express. Non va particolarmente d’accordo con Ether, ma la regina delle riappacificazioni televisive sta già pensando a come farli socializzare.
A cura di Daniela Seclì

Il simpatico Saki è uno dei protagonisti di questa edizione di "C'è posta per te". Il tenero Staffordshire Bull Terrier ha fatto innamorare gli spettatori, basti pensare che il popolo della rete gli ha già dedicato una pagina facebook. Maria De Filippi ha parlato del cucciolo a "TV, Sorrisi e Canzoni". A "presentarglielo" è stato Alessio Sakara, suo legittimo proprietario. Proprio così, Saki appartiene al campione di arti marziali e ex protagonista di Pechino Express.

"L’ho scoperto quando ho conosciuto il suo proprietario Alessio Sakara. Saki aveva quattro mesi. Alessio veniva in studio e ogni tanto me lo lasciava in camerino. Così mi sono innamorata di lui. Anche se Massimo Perla, proprietario di Ether e addestratore dei miei cani, voleva darmene un altro"

Per il momento Saki e la veterana Ether non hanno ancora fatto conoscenza. I due non sembrano andare molto d'accordo. Maria De Filippi, però, ha il grande merito di aver fatto riappacificare tantissime persone che si sono sedute sul divanetto del suo programma. Non sorprende, quindi, che si sia già attivata per far fare amicizia ai due cani. La presentatrice ha già chiesto a Massimo Perla di "addestrarli in modo da riuscire a farli entrare insieme senza che Saki rompa le scatole a Ether". Anche lei ha degli amici a quattro zampe e alla rivista spiega cosa l'ha portata a decidere di non renderli protagonisti di "C'è posta per te".

"Il pastore tedesco soffre di displasia dell’anca e non riesca a saltare, mentre il bassotto non deve salire sul uff per evitare problemi alla colonna vertebrale"

Infine, sull'ipotesi di creare un programma dedicato interamente a loro dice:

"Ho paura a dedicare un programma solo a loro, non voglio che diventino troppo poco cani. Non sono oggetti"

"C'è Posta per te" è legge, per la De Filippi non si incazza più nessuno
Francesco Totti rende felice un ragazzo down a C'è posta per te
Francesco Totti rende felice un ragazzo down a C'è posta per te
Amore gay a
Amore gay a "C'è posta per te" con gli auguri di Maria
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni