7 Ottobre 2014
16:29

Sabina Guzzanti contro Agorà: “Programma assurdo, Greco è un incapace”

Sabina Guzzanti è stata ospite del programma “Agorà” per promuovere il suo film “La Trattativa”. In studio, però, è stata attaccata da Osvaldo Napoli, che l’ha accusata di aver preso dei contributi per realizzare un film che ha definito “un flop totale”. La regista si è alzata e se n’è andata. Su Twitter ha attaccato sia la trasmissione, che il presentatore Gerardo Greco.
A cura di Daniela Seclì

In questi giorni, è arrivato nelle sale il film di Sabina Guzzanti "La trattativa". Si tratta di un docufilm tramite il quale, la regista indaga i rapporti tra Stato e mafia. Il film è anche stato presentato al Festival del Cinema di Venezia. Il direttore della kermesse, Alberto Barbera lo aveva definito:

"Il film più bello di Sabina Guzzanti, anche formalmente: interamente costruito sulle carte e i verbali della trattativa Stato-mafia, con attori in un teatro di posa a recitarli."

Questa mattina, Sabina Guzzanti si è collegata con il programma di Rai3 "Agorà", proprio per parlare del suo film. Le cose, però, hanno preso una piega inaspettata. È nato, infatti, un battibecco con Osvaldo Napoli. Mentre la regista spiegava che tutti i fatti di cui si parla ne "La trattativa" sono documentati e spesso si tratta di vicende che sono state sottoposte a tre gradi di giudizio, il politico l'ha attaccata:

"Ma cosa dice Guzzanti, basta vedere il flop che fa il suo film."

La Guzzanti, in principio l'ha ignorato e ha continuato a parlare del film. Il deputato di Forza Italia, però, ha aggiunto:

"Guzzanti lei prende dei contributi per il film e il suo film è flop totale, perché è anacronistico. Lei ormai vive solo di quello, ma non la segue nemmeno più la gente. Leggendo i giornali, il suo film ha fatto un flop tremendo."

Così, ha precisato che è nelle sale solo da giovedì, dunque è presto per definirlo un flop. Osvaldo Napoli ha insistito sul fatto che ci siano stati dei finanziamenti al film, ma lei ha negato:

"No, non li ho presi. Ma la pianti." e ha concluso: "Voi fate i talk show e dovete sorbirvi questi personaggi. Io non li faccio e voglio essere graziata."

Il battibecco è sfociato su Twitter

La regista, allora, si è sfogata tramite il suo profilo Twitter, definendo il programma assurdo:

"Mah Agorà che programma assurdo. Io me ne vado, vi saluto qui perché in onda non mi vedete."

Ma il suo attacco è rivolto anche al presentatore Gerardo Greco:

"Il conduttore di #agorà pagato coi nostri soldi è un incapace me ne sono andata. Andate a vedere la trattativa se non altro per dispetto."

La rete contro Sabina Guzzanti:
La rete contro Sabina Guzzanti: "Ma vai a cag..."
37.541 di Spettacolo Fanpage
Sabina Guzzanti contro Maria De Filippi
Sabina Guzzanti contro Maria De Filippi "Nemica dell'Umanità"
304.410 di Spettacolo Fanpage
“#LaTrattativa”, il docufilm di Sabina Guzzanti sui rapporti tra Mafia e Stato
“#LaTrattativa”, il docufilm di Sabina Guzzanti sui rapporti tra Mafia e Stato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni