18 Luglio 2014
18:38

Rosaria Aprea, miss pestata dal suo ex, dedica la vittoria al padre scomparso

Dopo mesi di sofferenza, la ragazza di Macerata Campania che ha ottenuto una fascia da miss risultato della sua perseveranza, decide di dedicare tutta la sua gioia ad una persona che non c’è più, quella che le ha dato la forza per superare tutto: suo padre.
A cura di A. P.

La notizia che circola da qualche ora rende giustizia a Rosaria Aprea: aspirante miss che dopo mesi di sofferenza per il pestaggio subito da parte del suo ex fidanzato, che l'ha costretta ad un ricovero in ospedale e all'asportazione della milza, è riuscita a vincere la fascia di miss Confcommercio, vinta ieri sera alle selezioni provinciali di Miss Italia svolte a Melito di Napoli, fase propedeutica a quella nazionale che si terrà a fine settembre. La ragazza, evidentemente al settimo cielo, ha descritto sulla propria pagina il suo stato d'animo, dedicamdno questo successo, forse insperato a colui che definisce l'uomo più importante della sua vita, ovvero il padre scomparso, quando lei era solo un'adolescente.

La miss originaria di Macerata Campania ha così rivolto un pensiero a qualcuno che evidentemente avrà sentito vicino anche nei momenti di maggiore difficoltà, quelli che sfortunatamente l'hanno resa celebre sui giornali di cronaca per quel terribile fatto di cui è stata vittima mesi fa. Tempo fa la intervistammo ai nostri microfoni e le sue parole furono decise: "Mai più perdonerò nella mia vita”, ci disse. Dopo le percosse che determinarono per lei l’asportazione della milza ed una cicatrice evidente, Rosaria Aprea sta iniziando la scalata verso il suo sogno più grande. L’incubo è finito, adesso c’è solo la gioia. Porta ancora i segni di quel pestaggio, ovvero quella cicatrice che non ha alcuna intenzione di nascondere e che probabilmente funge da segno distintivo. Queste le parole di Rosaria di oggi: "Sono contenta di poter partecipare a due finali di concorsi così importanti ma la mia vera vittoria sarà quella di poter dedicare una delle due fasce, se dovessi vincerla, a mio padre, l'uomo più importante della sua vita". Sarà stato anche e soprattutto grazie a lui che è riuscita a combattere la paura scaturita dall'aggressione ed ha avuto ancora voglia di perseguire i suoi obiettivi.

Rosaria Aprea esclusa da Miss Italia:
Rosaria Aprea esclusa da Miss Italia: "La vincitrice mi ha penalizzata"
Rosaria Aprea alle prefinali nazionali di Miss Italia con il titolo di Miss Coraggio
Rosaria Aprea alle prefinali nazionali di Miss Italia con il titolo di Miss Coraggio
Rosaria Aprea, dalle botte del compagno alle finali di Miss Italia
Rosaria Aprea, dalle botte del compagno alle finali di Miss Italia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni