3 Novembre 2014
11:48

Romina Power da Giletti: “Non ho rancore per Al Bano”

Romina Power all’Arena di Massimo Giletti spazia su tutto, dal rapporto con suo padre Tyrone alle immancabili domande su Al Bano: “Io non gli porterò mai rancore”.
A cura di G.D.

È stata un'intervista intensa quella di Romina Power all'Arena di Massimo Giletti. Ha spaziato su tutto, principalmente però sul rapporto che la legava a papà Tyrone. Quasi tutta l'intervista a sviscerare le particolarità di questo rapporto, con Giletti che si è tenuto ben alla larga dall'argomento Al Bano, prima di poterci entrare dentro nel finale, incassando l'ormai non più meravigliato "si finisce a parlare sempre di lui", della bella Romina. Amatissima dal pubblico, a casa come quello in tv, la cantante ha raccontato come di suo padre, scomparso nel 1958 a soli 44 anni, ricordi pochi frammenti, ciononostante sente la sua presenza, la sua importanza. Ecco perché Romina ha deciso di scrivere il suo ultimo libro, "Cercando mio padre".

Ho scritto il libro perché non ho ricordi di mio padre, avevo sette anni quando è orto e già quando avevo due anni ero in collegio, prima in Messico poi in Inghilterra. Volevo ricordi suoi, così sono andato alla ricerca di chi ne avesse, di chi lo aveva conosciuto. Un tassista mi raccontò di aver accompagnato mio padre in un grande albergo romano: alla fine della corsa mio padre gli dette ben 100 dollari. Quando il tassista se ne accorse, raggiunse l'albergo per restituirli. Mio padre allore gli chiese quanti figli avesse: lui rispose due e mio padre gli diede un altro biglietto da 100.

Dopo una lunga chiacchierata, si arriva a parlare di Al Bano ed ecco che la reazione di Romina si fa "piccata":

Non dovevamo parlare di papà? Ho la sensazione che non potrò fare più interviste senza parlare di Al Bano.

Massimo Giletti le mostra un filmato d'epoca che ritrae sua madre Linda con la madre di Al Bano, Jolanda. Entrambe erano a Cellino San Marco e Romina Power quando vede il filmato quasi si emoziona:

Queste sono le mie due mamme, le donne a cui ho voluto più bene. Si volevano bene, anche se quando mia mamma veniva in Puglia si prendeva sotto braccio papà Carmelo, il padre di Al Bano, e se ne andava in giro per sagre, mentre Jolanda restava a casa a cucinare.

Momenti di serenità familiare, interrotti poi dai contrasti. Ma Romina non porta rancore, anche perché ormai c'è stata la riconciliazione:

No, non provo rancore per nessuno, né per Al Bano, né per altri. Grazie al buddhismo ho raggiunto il mio dharma, sono in pace con tutti. Mi sento in dovere di salutare tutti gli abitanti di Cellino San Marco: vi voglio bene. E voglio bene anche a Jolanda, cui mando un grandissimo bacio.

 

Al Bano e Romina Power fanno pace:
Al Bano e Romina Power fanno pace: "Una nuova vita insieme"
La Lecciso invita Romina Power: “Natale con me e Al Bano? Perché no”
La Lecciso invita Romina Power: “Natale con me e Al Bano? Perché no”
Al Bano e Romina insieme a Sanremo?
Al Bano e Romina insieme a Sanremo? "Ci hanno chiamati come ospiti"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni