10 Novembre 2010
17:23

Romanzo criminale 2 la serie: dal 18 novembre su Sky Cinema, lo spot tv

Dal 18 novembre su Sky Cinema saranno trasmesse le nuove dieci puntate della serie cult Romanzo criminale 2.
romanzo-criminale-2 sky

Giovedì 18 novembre, e per 10 settimane, torna la serie tv Romanzo criminale 2 su Sky Cinema.

L'inizio di questa nuova serie è molto forte: tre colpi di pistola al petto e uno in testa, un corpo nudo in un obitorio. Il sottofondo musicale è dei Van Halen che cantano You really got me. E' morto il Libanese. Così inizia la fine di una storia cominciata a metà anni Sessanta alla periferia di Roma in cui vivono due ragazzini che sono Libano e Bufalo. Il cadavere del Libano è invece un'immagine di vent'anni dopo.

La prima serie si era conclusa con la morte del Libanese, morto ammazzato sotto le finestre di sua madre in una notte di pioggia. Il racconto riprende da lì e morto un capo se ne fa un altro anche se sarà difficile.

Romanzo criminale 2 è stato realizzato durante venti settimane di riprese, con 130 mila metri di pellicola, in 150 location in cui si sono mossi il cast principale e con oltre 1.700 comparse, 700 auto e moto d'epoca, 300 armi fra pistole e fucili.

La serie tv è diventata, quasi inaspettatamente popolare, basti pensare che sono stati venduti 135mila dvd (più di Lost e Dr House). E il successo lo si capisce anche dal fatto che i diritti delle due serie sono stati acquistati dalla Hbo, una delle più importanti reti americane.

La vicenda – tratta dal romanzo omonimo di Giancarlo De Cataldo – è quella di un gruppo di giovani criminali ambiziosi e pronti a tutto, della loro ascesa e della fine ingloriosa che attende chi si illude di poter vivere al di fuori di ogni legge. E racconta il decennio tra i Settanta e gli Ottanta, i movimenti studenteschi, gli anni di piombo, le stragi e gli intrecci della politica.

Ci sono delle differenze in questa seconda serie, come dice il regista Stefano Sollima, cambiano i tempi, il contesto sociale ed economico: "Dagli anni Settanta si passa agli Ottanta, più scintillanti e superficiali, girano un sacco di soldi e proprio i soldi sono una della ragioni del cambiamento: prima erano il collante del gruppo, ora diventano motivo di scontro". Libano (Francesco Montanari) è morto e va vedicato. Lo vuole Bufalo (Andrea Sartoretti), il cane sciolto al quale a fatica si riescono a far rispettare le regole della banda, figurarsi nell'anarchia di quel momento. La vendetta è desiderata anche dal Freddo (Vinicio Marchioni), che stava scappando per iniziare una nuova vita con la sua Roberta (Alessandra Mastronardi), e dal Dandi (Alessandro Roja) e gli altri. Ma nessuno si fida dell'altro. E non si riesce a trovare il nuovo capo.

"Al centro di questa serie c'è proprio la messa in scena dei meccanismi di controllo del potere – spiega De Cataldo, autore e direttore artistico della serie – come si costruisce e come si organizza, e la dimostrazione di quant'è simile il potere del Palazzo a quello della strada, come alla fine tutti i poteri, da quelli globali a quello di una piccola organizzazione, siano accomunati nei loro aspetti più distorti e criminali". Ma i nuovi episodi, aggiunge De Cataldo, "sono anche una parabola tragica, la guardino quelli che hanno criticato il presunto feeling con il male della prima serie. Vedrete come va a finire…".

Il cast è immutato e accresciuto con il personaggio di Donatella (Giovanna Di Rauso), che da piccola spacciatrice di Latina riesce a imporsi come elemento chiave della banda. Cambiano invece molto i caratteri dei personaggi, come Bufalo, scheggia impazzita che vive per un solo obiettivo. O Dandi, senza più freni e ambizioso. Ma anche il commissario Scialoja (Marco Bocci), che si fa più furbo e spregiudicato.

Ritorna ancora anche l'attenzione al dettaglio.

Tutto finirà come sempre con l'ennesimo tradimento, la morte di qualcuno, la prigione per altri e la fuga di altri ancora.

Leggerne non rende per niente l'impatto forte e convincente di questa serie che, sicuramente, conquisterà i telespettatori.

Lazzaro Langellotti

https://www.youtube.com/watch?v=NtZh-BLetR8&feature=fvst
Romanzo criminale 2, la serie tv: Alessandra Mastronardi nel cast
Romanzo criminale 2, la serie tv: Alessandra Mastronardi nel cast
Romanzo Criminale 2: stasera tornano Dandy e il Freddo
Romanzo Criminale 2: stasera tornano Dandy e il Freddo
Dal Grande Fratello a Romanzo Criminale 2: Alessandro Tersigni diventa attore
Dal Grande Fratello a Romanzo Criminale 2: Alessandro Tersigni diventa attore
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni