Che sia amato oppure no, Rodrigo Alves riesce a far discutere del suo personaggio, questo è certo. Conosciuto dal pubblico come il Ken umano, nel 2017 il londinese era già stato ospite nel salotto di Barbara d'Urso per raccontare dei 58 interventi chirurgici che, negli anni, lo hanno trasformato nel più celebre dei modelli di bellezza maschile. Ospite nella Casa del Grande Fratello in Italia, lo scorso anno ha partecipato da concorrente all'edizione Vip del reality in Inghilterra, suscitando non poco scalpore a causa di alcune espressioni giudicate razziste dagli autori del programma, nei confronti di un altro concorrente. Per questo motivo era stato squalificato. Un anno dopo Alvaro torna a far parlare di sé, con l'improvviso coming out e l'annuncio della sua trasformazione da Ken a Barbie, cioè da uomo a donna. Ospite a Live – Non è la D'Urso ieri sera, ha raccontato cosa lo ha spinto a cambiare sesso.

Il coming out nello studio di Barbara d'Urso

La sua trasformazione non è ancora del tutto portata a termine, ma ci siamo quasi. Le forme sono del tutto quelle femminili e con l'aiuto della chioma platinata, il trucco e un abito glitterato, Rodrigo ha potuto fare il suo scintillante ingresso nello studio di Barbara d'Urso. Una lunga passerella sulle note di Man! I Feel Like a Woman!, e uno stacchetto ammiccante con la padrona di casa: nei panni di Barbie umana Rodrigo sembra essere del tutto a suo agio e soprattutto più felice. Poi però, non appena si accomoda sulla poltrona e viene preso di mira dagli ospiti in studio con le loro domande, scoppia in lacrime e si lascia andare ad un lungo sfogo.

Non mi piace vedere le immagini di quando sono stata invitata qui tre anni fa.. io sono nata donna e ho fatto tutto questo per la mia felicità, per ritrovare me stessa. A Londra, dove vivo, sono seguita da medici bravissimi e da 5 mesi sto seguendo una cura ormonale, in più sono seguita non da psicologi, ma psichiatri. Sono nata con una disfunzione ormonale: non avevo in corpo gli ormoni che mi facessero sviluppare gli addominali o delle braccia maschili. Ho provato di tutto nella vita per avere l'aspetto di un uomo.

Rodrigo non ha mai voluto essere il Ken umano

Dalla rimozione delle costole alle delicatissime operazioni agli occhi, Roddy ha passato la vita sotto ai ferri alla ricerca della sua identità. Come primo intervento nel suo passaggio di genere si è fatto rimuovere gli addominali finti e aggiungere grasso sui fianchi e sul lato b. Una trasformazione vissuta come una vera rinascita, come ha raccontato tra le lacrime:

Mi sono sempre sentita una donna…Negli ultimi tempi, a Londra, giravo per casa vestita con abiti femminili, le scarpe col tacco e mi truccavo, anche solo per stare sul divano a guardare la televisione da sola…Io non ho mai voluto essere il "Ken umano", siete voi che mi avere ribattezzato così.

Frasi choc che hanno suscitato scalpore tra gli opinionisti in studio. Stefania Orlando ha detto di non credere al suo racconto, mentre Roberto Alessi si è detto a conoscenza di un'altra verità. Secondo il giornalista Rodrigo avrebbe deciso di cambiare sesso solo per amore di un uomo, un pugile secondo le sue fonti, del quale il londinese si sarebbe infatuato. Lui, però, ha smentito.

Prossimi interventi in programma

In un'intervista al tabloid britannico Mirror rilasciata qualche settimana fa, Alves ha raccontato che presto si sottoporrà all'intervento definitivo per rimuovere i genitali. Il passo finale per assecondare il suo desiderio di perfezione fisica:

Presto farò rimuovere i miei genitali, tutto, anche i testicoli. Quello sarà il passo finale. Prima mi farò mettere protesi mammarie al silicone, credo entro fine mese. Presto sarò in grado di indossare abiti che mostrano la mia scollatura. Sono molto emozionata (…). Subirò diversi interventi chirurgici di femminilizzazione. Sarà un’incisione nella parte superiore del mio cuoio capelluto, e attraverso ciò il dottore rimodellerà la mia fronte, mi farà un lifting degli occhi, un lifting delle labbra e un uno della parte centrale del viso. Farò anche rimuovere il pomo di Adamo, modificherò la mascella e il mento.