Nel Temptation Island italiano avremo anche la "malattia delle donne" di Oronzo, le cotolette di Valeria Marini e le iconiche frasi di Lara Rosie Zorzetto, ma è niente in confronto a quanto accaduto recentemente nella versione russa del programma. Già, perché il medesimo format va in onda anche nella terra di Putin, dove in una delle puntate è scoppiata una rissa senza precedenti. Alla visione di un tradimento tra il suo fidanzato e la tentatrice Irina, la concorrente Svetlana si è infuriata tantissimo, tanto da sferrare schiaffi e calci prima contro il ragazzo e poi, decisamente più violentemente, nei confronti della single.

La rissa con finale hot

Totalmente fuori controllo dopo aver visto le effusioni tra i due, Svetlana ha dimenticato le regole della trasmissione, prendendosela soprattutto con la tentatrice che, in fin dei conti, è nello show per recitare il ruolo della "femme fatale". Il catfight, svoltosi in favor di telecamera davanti a una basita conduttrice, ha persino sconfinato in un momento hot: prima gli spettatori hanno potuto vedere le mutandine di Irina, involontariamente in bella vista; poi la stessa Svetlana, nella sua furia, si è rotta il vestito ed è rimasta in topless. Realtà o finzione? Di certo, il momento ha superato ogni vetta di trash immaginabile.

Confermata Temptation Island nip, aperti i casting

Intanto, per quanto riguarda l'Italia, è stata confermata ufficialmente l'edizione 2019 di Temptation Island, versione "nip". Sono aperti i casting del programma, che tornerà a inizio estate con la conduzione di Filippo Bisciglia. Verso settembre, invece, vedremo la seconda stagione di TI Vip, che dovrà fare a meno di Simona Ventura, tornata in Rai. Si è parlato di una sostituzione con Belen Rodriguez, ma i concomitanti impegni di quest'ultima con Tu si que vales potrebbero rendere impossibile il suo approdo al reality delle tentazioni.