Miguel Herràn nel pieno di un crollo emotivo a causa del coronavirus. L'attore spagnolo, famoso al grande pubblico per il suo ruolo di Rio nell'acclamata serie Netflix La Casa di Carta ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram spiegando ai fan di essere risultato positivo al Covid e raccontando il suo isolamento. "Sono bastati sei giorni per distruggermi", spiega in un post. Una settimana prima aveva annunciato l'isolamento, dopo essere stato a contatto diretto con un positivo.

Miguel Herràn in isolamento per il coronavirus

"Non voglio più parlare né mangiare. Mi sono fermato nel mio momento più costruttivo ed è diventato distruttivo. Sono deluso da me stesso, voglio essere una persona migliore", spiega l'attore su Instagram mostrando ai fan tutto il suo sconforto. Il post include due foto: la prima mostra l'attore non appena ha ricevuto la notizia della positività, la seconda dopo quasi una settimana di isolamento. "Primo giorno non appena ho ricevuto la notizia che dovevo restare a casa. Triste, ma felice. Padroneggiare le emozioni. 2 ° giorno 6. Non riesco a controllare nulla". Ma al di là di un crollo emotivo, l'attore ci tiene a specificare che le sue condizioni di salute sono buone: "Sto bene! È solo una riflessione che voglio condividere. Così potete vedere qualcosa di diverso dalla neve su Instagram", ironizza.

I momenti bui di Miguel Herràn

Nonostante nella serie Netflix interpreti un personaggio dinamico, pieno di vitalità e spensieratezza, Miguel Herràn non ha mai nascosto il suo lato più oscuro. L'attore infatti ha raccontato di aver sofferto di depressione per alcuni anni della sua vita. Una debolezza nata nei momenti più duri per lui, prima di arrivare al successo nel mondo dello spettacolo. "Credevo che il mio destino fosse un altro, pensavo che sarei morto prima di compiere 30 anni. Non avrei mai cognato di superarli. Nel migliore dei miei sogni mi vedevo a lavorare come meccanico. Questo nel migliore dei casi, nel peggiore sarei finito a vivere per strada", ha raccontato.

Quando esce La casa di carta 5

"La casa di carta" è una delle serie evento distribuite da Netflix, con un particolare successo presso il pubblico italiano. Inizialmente in onda in patria su Antena 3, ha raccolto la popolarità internazionale grazie all'approdo sulla piattaforma di streaming. Dopo l'aura di "cult" raccolta nelle prime quattro stagioni, c'è grande attesa per la quinta annata, che attualmente è in fase di pre-produzione. Inevitabili i ritardi di lavorazione a causa della pandemia da coronavirus: "La casa di carta 5" dovrebbe dunque arrivare nel 2021, forse in estate. Risultano inoltre già pianificati anche una sesta stagione e una serie di spin off dedicati ad alcuni dei protagonisti.