27 Aprile 2014
13:58

Renzi torna ad Amici, un anno dopo quel giubbotto di pelle

Matteo Renzi torna ad Amici, un anno dopo la sua prima presenza dove arrivò in giubbotto di pelle dando così inizio al suo soprannome “Renzie”. Il Presidente del Consiglio registra domani, la puntata andrà in onda sabato 3 maggio.

Matteo Renzi torna ad Amici, un anno dopo la sua prima presenza,  dove arrivò in giubbotto di pelle dando così inizio al suo soprannome, molto usato da Beppe Grillo, "Renzie". Questa volta però ci torna da Presidente del Consiglio non da fervente rottamatore del partito che oggi guida, il PD, e registrerà domani 28 aprile la puntata che andrà in onda sabato 3 maggio su Canale 5.

Cosa farà Renzi ad Amici? Molto probabile che terrà un discorso-monologo tutto orientato ai giovani, come accadde lo scorso anno quando parlò di speranza, esordendo tra gli applausi dello studio. Rassicurò i giovani presenti, spiegando loro che non era vero "che tutto va male", giustificò la sua presenza così:

Quando è uscita la notizia che c’era un politico che andava ad Amici, i politici un pò meno felici hanno detto: ma come si fa ad andare a un talent show? Perdonateli se fanno polemiche sui talent show, ma non perdonate quei politici che vogliono cancellare il talento.

Fu così che riuscì a ricevere un'ulteriore ovazione. L'appuntamento per tutti è dunque sabato 3 maggio, ma già domani pomeriggio quando si registrerà la puntata, saremo probabilmente in grado di darvi aggiornamenti.

Le prime parole di Valeria dopo Amici:
Le prime parole di Valeria dopo Amici: "Triste e amareggiata, speravo che mostrassero i video"
25.698 di Spettacolo Fanpage
Quando torna Amici 2022 dopo la pausa natalizia: le date delle prossime puntate
Quando torna Amici 2022 dopo la pausa natalizia: le date delle prossime puntate
Veronica Peparini torna ad Amici, il primo abbraccio è a Maria De Filippi:
Veronica Peparini torna ad Amici, il primo abbraccio è a Maria De Filippi: "Grata a lei per tutto"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni